Evade dai domiciliari, va dalla trans che lo rapina: arrestati entrambi

SULLO STESSO ARGOMENTO

 Un pensionato di 70 anni, residente a Taranto, ha denunciato agli agenti della questura del capoluogo ionico di essere stato vittima del furto di mille euro.

A derubarlo, una trans con cui aveva concordato al telefono un appuntamento in un’abitazione, nella convinzione che si trattasse di una donna. Quando ha scoperto la verità, è andato via ma ha scoperto che dalla tasca del cappotto mancava la somma di denaro. A quel punto ne ha chiesto la restituzione e ci sono stati alcuni spintoni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Celentano a Corona: ‘Solo tu puoi aggiustare il tuo sentiero’

Il 70enne ha poi deciso di sporgere denuncia e sulla base del suo racconto i poliziotti delle volanti hanno identificato due trans colombiani: uno è stato denunciato per rapina impropria ai danni del pensionato e l’altro è stato condotto in carcere in esecuzione di un provvedimento di sostituzione degli arresti domiciliari, emesso dalla questura di Pescara, comune nel quale risulta residente.






LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE