Napoli, rapina nella movida di Chiaia: un arresto e caccia ai complici

Napoli. I Carabinieri della Compagnia di Napoli Centro, su...

La cicogna bianca ritorna a Salerno, nel Vallo di Diano

SULLO STESSO ARGOMENTO

La cicogna bianca ritorna a Salerno, nel comprensorio del Vallo di Diano come accade da 26 anni

La cicogna bianca ritorna a nidificare nel Vallo di Diano.

PUBBLICITA

Da qualche giorno un esemplare maschio sta preparando il nido sul traliccio  Enel situato nella località di Termini a Sala Consilina, in prossimità del fiume Tanagro.

Leggi anche qui

L’evento si ripete consecutivamente da 26 anni. La cicogna bianca ogni anno sceglie per nidificare sempre lo stesso traliccio dell’alta tensione messo in sicurezza dai tecnici dell’Enel.

In 26 anni in località Termini sono nati oltre 60 piccoli di cicogna.

“Anche quest’anno vigileremo – afferma Mario Frari guardia ambientale dell’associazione di volontariato Ataps – per scongiurare fenomeni di bracconaggio assicurando alle cicogne la massima tranquillità”.

La ciconia ciconia, questo il nome scientifico, nel Vallo di Diano giunge tra marzo e aprile. La femmina depone mediamente 5-6 uova. I piccoli abbandonano il nido dopo circa 85 giorni dalla nascita e, nel mese di agosto, sono pronti per la migrazione verso il Sud Africa per lo svernamento.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE