transgender carcere

Ciro Migliore, transgender recluso in carcere femminile. Arcigay a iNews24.it: “Burocrazia dimentica questioni di genere”

______________________________

Napoli, transgender recluso in carcere femminile, Arcigay a iNews24.it: “Burocrazia dimentica questioni di genere”

“Purtroppo c’è questo paradosso che un uomo si possa ritrovare in reparti femminili. Se non ci sono norme a specificare dove le persone vadano collocate in carcere, è ovvio che valga il documento.

E in questo momento “donna” non descrive il vero sesso di Ciro, che è appunto maschile” lo afferma in un’intervista a iNews24.it Daniela Falanga, presidente dell’Arcigay di Napoli, commentando l’arresto e la reclusione in un carcere femminile di Ciro Migliore, ragazzo transgender fidanzato di Maria Paola Gaglione, morta a settembre ad Acerra (Napoli) mentre veniva inseguita da suo fratello in sella a uno scooter.


Di Fabio Testa



Ti potrebbe interessare..