Pozzuoli, sorpresi a confezionare droga in cucina: arrestati in 3

SULLO STESSO ARGOMENTO

Pozzuoli. Confezionano droga sul tavolo della cucina, i Carabinieri li interrompono: 3 persone in manette.

I carabinieri della compagnia di Pozzuoli, nell’ambito di un servizio a largo raggio disposto dal Comando Provinciale di Napoli, hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Aurelio Castellano (28 anni già noto alle forze dell’ordine), suo padre Carlo (50enne già noto alle forze dell’ordine) e la compagna incensurata di 27 anni.
Durante una perquisizione domiciliare sono stati sorpresi dai militari mentre confezionavano dosi di droga per la successiva vendita. Nell’abitazione rinvenute 13 dosi di cocaina, 1 grammo di hashish, 1 di marijuana, un bilancino di precisione, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento.

La preparazione avveniva in cucina, su di un tavolo. In casa anche 1190 euro in banconote di piccolo taglio ritenute provento illecito.
Finiti in manette, la donna è stata sottoposta ai domiciliari mentre i due Castellano sono stati tradotti al carcere di Poggioreale.





LEGGI ANCHE

Circumvesuviana, arrivano i vigilantes e oggi riunione in Prefettura sulla sicurezza

L'EAV ha mantenuto la promessa di inviare vigilantes al passaggio a livello di via Crapolla, a Pompei,  teatro di quattro raid vandalici in meno di un mese. Il Prefetto di Napoli ha convocato per oggi alle 12,30 un comitato per l'ordine pubblico per la sicurezza in Circumvesuviana. "Sono atti gravissimi, fenomeni che preoccupano, per l'incolumità e la sicurezza dei passeggeri", ha spiegato il prefetto Di Bari. Le indagini della Procura di Torre Annunziata procedono speditamente.Si ipotizza...

E’ tornata la neve sul Vesuvio e in Irpinia

Nelle ultime ore, una repentina ondata di freddo ha colpito la regione della Campania, portando neve sul Vesuvio e in Alta Irpinia. Questo improvviso cambiamento meteorologico è stato causato da un crollo repentino delle temperature e dalle piogge abbondanti registrate nelle ultime ore . La neve sul Vesuvio, ritardataria rispetto agli anni precedenti a causa di un febbraio insolitamente mite, ha regalato uno spettacolo insolito agli abitanti della zona, coprendo il paesaggio di bianco e creando...

Notte di spari a Pomigliano e Nola: colpi contro un garage e un’abitazione

Esplosioni di colpi d'arma da fuoco, nella notte appena trascorsa a Nola e Pomigliano D'Arco. Nella frazione Polvica di Nola, i carabinieri della compagnia di Nola sono intervenuti ieri in tarda serata per l'esplosione di proiettili contro la saracinesca del garage di un residente. Fortunatamente non si sono registrati feriti e le indagini sono in corso per comprendere l'accaduto, con i militari del nucleo investigativo di Castello di Cisterna al lavoro. Allo stesso tempo, a Pomigliano...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE