Napoli, ‘partitella’ a carte di notte in un basso: multati in tredici

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Partitella a carte di notte in un basso. Sono stati beccati dalla polizia e sono stati multati per inosservanza alle norme anti-covid.

Sfidando il ‘coprifuoco’ notturno 13 persone si sono riunite in un ‘basso’ di Napoli per una ‘partitella’. E’ finita 13 a 0 per la polizia che li ha scoperti. Infatti, stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Sopramuro hanno notato un gruppo di persone che si intrattenevano all’interno di un basso.

I poliziotti, una volta entrati, hanno sorpreso tredici napoletani tra i 18 e i 32 anni che stavano giocando a carte e, con il supporto degli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché erano fuori dal proprio domicilio oltre l’orario consentito e senza giustificato motivo. A volte ci sono partite che costano care!


telegram

LIVE NEWS

Gaetano Di Vaio: da ribelle a protagonista del riscatto napoletano

Napoli. Una vita da romanzo, tra dannazione e riscatto,...

DALLA HOME

Gaetano Di Vaio: da ribelle a protagonista del riscatto napoletano

Napoli. Una vita da romanzo, tra dannazione e riscatto, spenta a soli 56 anni. Gaetano Di Vaio, produttore, attore, sceneggiatore e figura chiave del cinema napoletano degli ultimi vent'anni, si è spento dopo un grave incidente in scooter avvenuto la scorsa settimana. Nato a Piscinola, quartiere difficile di Napoli, Di...

In Campania allarme scommesse: la diffusione tra i giovani

Il primo posto per il gioco online in Italia è della Campania, che nel 2022 ha visto i cittadini spendere 10 milioni e 482.000 euro, pari a 1.874 euro a testa. Inoltre, la Campania è la prima regione italiana per conti online di gioco aperti, con oltre tre milioni di...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE