Napoli, Galleria Umberto preda delle baby gang. In rete il video delle minacce ai clochard

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Sta impazzando in rete il video realizzato dagli stessi componenti di una baby gang che terrorizza i clochard che per il freddo si ricoverano all’interno della Galleria Umberto I a Napoli.

Urla, minacce e lancio di oggetti, il tutto avviene in uno dei luoghi simbolo della città. A pochi giorni, peraltro, dallo sfondamento della vetrina di uno dei più noti negozi della Galleria. A sconcertare è la libertà con cui questi teppisti sono diventati i padroni incontrastati della Galleria I.

 per guardare il video clicca qui

Una condizione mortificante per i cittadini e per i visitatori della città che sono costretti a girare al largo per evitare di rimanere coinvolti in risse, rapine, bivacchi, schiamazzi e bravate di ogni genere. Napoli e le sue bellezze storiche e architettoniche non meritano questo”. Sono le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.







LEGGI ANCHE

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE