Covid scafati
______________________________

Scafati. Stop alla didattica in presenza nelle scuole di Scafati fino al prossimo 28 febbraio.

Lo ha deciso il sindaco Cristoforo Salvati dopo l’aumento dei casi di contagio tra gli studenti della città. L’annuncio in un post su Facebook nel quale scrive: “E’ in fase di pubblicazione all’albo pretorio l’ordinanza con la quale dispongo la sospensione delle attività didattiche in presenza in tutte le scuole del territorio, dal 15 al 28 febbraio prossimi. In serata è pervenuta una comunicazione ufficiale dall’UOPC del Distretto Sanitario 61 della Asl Salerno con la quale, visto l’aumento significativo dei casi di positività al Covid-19 che si è registrato negli ultimi giorni anche nell’ambito scolastico, si richiedeva al Sindaco di “valutare la necessità e l’urgenza di provvedere alla sospensione delle attività scolastiche in presenza di tutte le scuole del territorio comunale per un periodo non inferiore a due settimane” – scrive Salvati -. Condivido in pieno la richiesta del Dipartimento di prevenzione, l’unico deputato a fornire indicazioni di carattere sanitario che motivassero una nuova ordinanza sindacale per il ritorno alla Dad, onde evitare che un nuovo ricorso al Tar potesse poi disporne la sospensione. Resto convinto delle scelte fatte e di quelle che continuo a fare, perchè sempre nell’interesse della comunità, a tutela della salute e della sicurezza di tutti. Il virus sta riprendendo a circolare. Non abbassiamo la guardia. Stiamo attenti. Continuiamo ad essere responsabili, per noi stessi e per gli altri”.

La città di Scafati era stata al centro delle proteste ‘No-Dad’ promosse da alcuni genitori che avevano fatto ricorso al Tar contro l’ordinanza del sindaco di sospendere l’attività in presenza, la settimana scorsa. Il Tar di Salerno aveva annullato d’urgenza l’ordinanza. Ora Salvati, confortato dal parere dell’Asl e dalla lettera di alcuni presidi che sottolineavano l’aumento esponenziale di casi covid nelle scuole, in serata ha firmato la nuova ordinanza di sospensione.


Di Redazione



Ti potrebbe interessare..