Maradona testimone
Foto di Cronache della Campania


Una nuova testimone, la psicopedagoga dell’ultimo figlio di Maradona, riferisce di pillole nella birra per tenerlo buono

Una vita tormentata ma la sua morte non è da meno. Quasi ogni giorni vengono fuori nuove rivelazioni sui giorni precedenti la sua fine, e su come viveva nella casa dov’era ricoverato dopo l’intervento subito al cervello.

Il tutto nell’ambito dell’inchiesta della magistratura penale sulla morte dell’ex fuoriclasse e il modo in cui veniva assistito. Questa volta l’agenzia ‘Noticias Argentinas’ ha diffuso stralci della testimonianza della psicopedagoga Griselda Morel, che seguiva Dieguito Fernando, ultimo figlio di otto anni del campione Maradona, che lo accompagnava in ogni sua visita al padre.

I due erano molto legati e il bambino sta avvertendo in modo particolare la perdita del papà. “Monona (la cuoca di Maradona, ndr) mi ha più volte raccontato di come il personale di sicurezza – racconta la dottoressa Morel – sciogliesse delle pillole nella birra, per fare in modo che lui stesse buono durante la notte. Lo facevano prima che Maradona andasse a dormire, in modo da tenerlo a bada. A volte era lui stesso a chiedere le pillole, perché soffriva di insonnia, e loro facevano qualsiasi cosa. Se Diego si alzava alle 9 del mattino con il desiderio di una birra, loro gliela davano”.

LEGGI ANCHE  Covid, in Campania nuovo boom di guariti ma aumentano morti e terapie intensive

Sempre secondo quanto dice la donna, “già a settembre-ottobre Diego aveva problemi per via dell’alcol, beveva vino e birra. Era così tutti i giorni, tanto che una delle ultime volte che sono stata a visitarlo con Veronica (la ex compagna, e madre di Dieguito n.d.r.) era così gonfio in volto da essere quasi irriconoscibile”.

“Ma una volta abbiamo trovato il ‘Diez’, e questo è il massimo – ha aggiunto – in una stanza che parlava al telefono… solo che l’apparecchio non c’era, stava nella sua immaginazione”.

La donna ha puntato il dito anche contro i due fisioterapisti che si alternavano nell’assistenza a Diego. “Gli offrivano continuamente da bere e lo intontivano per fare i loro comodi – è l’accusa della dottoressa -. Quella casa era ridotta uno schifo, con tanta sporcizia e un frigorifero pieno esclusivamente di alcolici”.

LEGGI ANCHE  San Nicola La Strada: centauro 45 enne perde la vita in un incidente stradale

“Diego si lamentava che il bagno era al piano di sopra, e allora loro lo lavavano con un tubo di gomma.”



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco di oggi 5 marzo
Leggi tutto

Forte terremoto e fuga dalla Nuova Zelanda: allarme Tsunami

Lo Tsunami Center degli Stati Uniti ha diramato l'allarme per tutte le nazioni sull'Oceano Pacifico
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati otto 5 da 24mila euro

Le Quote. Il Jackpot per il prossimo 6 sale a 117,6 milioni di euro
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 4 marzo
Leggi tutto

Napoli, punto di non ritorno nello spogliatoio degli azzurri

Dopo il match pareggiato al 94esimo contro il Sassuolo, il clima a fine partita non è parso sereno.
Leggi tutto

Scuola, Esami dal 16 giugno ed orale in presenza

Le Ordinanze definiscono gli Esami di giugno, tenendo conto dell'emergenza sanitaria e del suo impatto sulla vita scolastica e del...
Leggi tutto

Troppi capannelli di gente: vietato sostare in strada a Benevento

Lo dispone un'ordinanza del sindaco, Clemente Mastella, dopo aver osservato gli assembramenti della movida dello scorso weekend
Leggi tutto

Ucciso in una lite condominiale a Piscinola: Comune di Napoli parte civile

Lo rendono noto, in un comunicato, gli assessori alla sicurezza urbana Alessandra Clemente e all'Avvocatura Rosaria Galiero.
Leggi tutto

Covid: Osapp, subito vaccini in carcere casertano Carinola

Sopralluogo nella struttura dopo la morte di 3 agenti contagiati
Leggi tutto

Stazione ferroviaria di Caserta pericolosa, i sindacati inviano lettera a Prefetto, Questore e Sindaco

“Una situazione di pericolosità non ammissibile – si legge nella nota stampa – senza considerare le condizioni igienico sanitarie dei...
Leggi tutto

Muscarà: “Traffico di rifiuti in Tunisia, Regione Campania ammette omissioni sui controlli”

La consigliera regionale M5S: “Mea culpa nella risposta alla mia interrogazione. E ora quei veleni torneranno in Campania”
Leggi tutto

Nuova campagna RoadPol sulle strade della Campania

Il Network Europeo delle Polizie Stradali “ROADPOL” ha programmato nel periodo dal 8 al 14 marzo 2021 l’effettuazione della campagna...
Leggi tutto

La famiglia di Mariano Saggese, il 22enne travolto sul cavalcavia di Arzano, chiede di far luce sulla sua morte

La richiesta: ”Le indagini finora sono state superficiali. Chiediamo giustizia.”.
Leggi tutto

De Luca anticipa: ‘Inevitabile la zona rossa in Campania’

Avviato lo screening di massa a Castellammare, Torre Annunziata e Pompei
Leggi tutto

Camorra, non erano al soldo del clan: assolti 3 carabinieri di Secondigliano

Gli appuntati Giuseppe Lisco, Andrea Corciulo e Giuseppe Costanzo, erano stati accusati di corruzione aggravata da un loro collega, il...
Leggi tutto

Covid, oggi 22. 865 casi in Italia: tasso di positività al 6.7%

Ancora un forte aumento di positivi con la Lombardia che fa registrare oltre 5mila casi
Leggi tutto

Vietri sul Mare, troppi contagi: il sindaco chiude piazze e chiese

La decisione del primo cittadino Giovanni De Simone
Leggi tutto

Instituto Cervantes: 4 incontri in streaming con lo chef castigliano Juan Carlos Benito

Dall’8 al 29 marzo dalle ore 16 sulla piattaforma Zoom | Accesso gratuito |"La geografia della Spagna attraverso le tapas"
Leggi tutto

Tragedia Santa Maria Capua Vetere: bimbo di 4 mesi trovato morto in culla

Qualche ora prima della scoperta il neonato era stato allattato dalla mamma
Leggi tutto

Direzione regionale Musei Campania, insieme per la cura del verde nella Villa Floridiana

La Direzione regionale Musei Campania, in collaborazione con l’Associazione Premio GreenCare Aps, organizza sabato 6 marzo dalle ore 9.00 alle...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..