La neve causa diversi disagi in Irpinia e nel Sannio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il maltempo e la neve stanno causando diversi disagi nel Sannio e in Irpina.

Un errore del navigatore ha causato una brutta avventura per un gruppo di giovani disabili dell’associazione Arcobaleno Onlus di Napoli, si e’ trovato bloccato nella neve a Pietraroja, nel Beneventano. I ragazzi, a bordo di un minivan, erano diretti a Cerreto Sannita, ma improvvisamente si sono trovati lungo la provinciale che collega Cerreto a Pietraroja. In localita’ Matramici si sono ritrovati nel bel mezzo di una bufera di neve e con la strada che presentava lastre di ghiaccio sul fondo.

Sono intervenuti i vigili del fuoco e la protezione civile. Con un mezzo spalaneve e’ stata liberata la strada e il minivan dell’associazione ha potuto raggiungere la destinazione.

Lungo la Fondo Valle Vitulanese, nei pressi di Foglianise, invece, il maltempo ha provocato un esteso smottamento che ha determinato la chiusura della strada in entrambi i sensi di marcia. I tecnici della Provincia di Benevento hanno effettuato un sopralluogo, ma per ripristinare la viabilita’ occorreranno diversi giorni. Nel frattempo i collegamenti con Benevento saranno possibili sono attraverso la strada provinciale 153 dal bivio di Castelpoto.

    La viabilita’ resta il problema principale per le abbondanti nevicate che hanno ricoperto il Sannio e l’Irpinia. Il piano di emergenza ha sostanzialmente retto e le strade che portano ai servizi principali, come ospedali, sedi delle forze dell’ordine, stazione, vengono monitorati costantemente e si e’ intervenuto spesso con i mezzi spargisale e spazzaneve. Gli addetti dell’Asia, la societa’ comunale che provvede alla raccolta dei rifiuti e allo spazzamento delle strade, sono in allerta fino alla mezzanotte.

    In molti comuni, capoluogo compreso, le scuole resteranno chiuse fino a mercoledi’ prossimo. Anche ad Avellino e in provincia scuole chiuse, ma soltanto per domani, con possibilita’ di proroga se le condizioni meteo dovessero richiederlo. La neve in alcune zone ha superato i 40 centimetri, soprattutto in Alta Irpinia e nella Alta Valle del Calore. Completamente ricoperte le montagne del Partenio. Sull’altipiano del Laceno le temperature sono calate fino a -7, e infatti le preoccupazioni maggiori sono dovute alle gelate. In alcuni comuni della valle del Sabato si sono registrate interruzioni della fornitura elettrica, ma i tecnici dell’Enel hanno lavorato anche durante la notte per ripristinare le linee.

    Nella serata di ieri i problemi maggiori si sono riscontrati lungo il tratto autostradale della A16 Napoli, Canosa, tra Baiano e Avellino Ovest. Nonostante il passaggio continuo dei mezzi spargisale e spazzaneve, alcuni automobilisti, sprovvisti di pneumatici invernali, sono rimasti bloccati e hanno rallentato il traffico.



    LIVE NEWS

    Camorra, blitz a Castellammare contro il clan D’Alessandro: 6 arresti

    Blitz anti camorra a Castellammare. Alba di manette a...
    DALLA HOME

    Oroscopo di oggi 30 maggio 2024

    Oroscopo di oggi 30 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato, pronto ad affrontare qualsiasi sfida ti si presenti. È un buon momento per iniziare nuovi progetti o per portare avanti quelli già avviati. Le...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE