ULTIME CALCIOMERCATO

Gattuso: “Siamo davvero in pochi, si è fermato anche Politano”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gattuso: “Non so se riusciremo a ribaltarla, siamo in pochi, si è fermato anche Politano”. L’allenatore del Napoli ha fatto riferimento ai tanti infortuni che in questo periodo della stagione pesano come un macigno.

Gennaro Gattuso ha parlato su come si potrà rimontare al ritorno: “Dobbiamo essere più precisi, meritavamo qualcosa in più per come abbiamo giocato. Abbiamo 10 giocatori e la priorità è recuperare qualche infortunato, perché se passiamo con 10 giocatori dove andiamo, oggi pure Politano si è fatto male. Ha un problema al costato e non riesce a respirare”.

PUBBLICITA

E poi ha aggiunto: “Nel calcio non c’è destino, loro hanno giocato bene sulla sinistra, siamo stati dei polli”. Su Osimhen: “Ragazzi Osimhen non giocava da 93 giorni, non sono pochi, gioca ancora con una fasciatura alla spalla, non è solo colpa sua. Non riesce a scattare, anche oggi dovevamo essere più precisi e fare di più, ma ho visto lo spirito giusto”.

Sul fatto che manca una leadership in campo: “Non dobbiamo deprimerci, l’ho detto anche ad Elmas, se si sbaglia bisogna andare avanti”. Sulla poca costanza sui risultati: “Non possiamo parlare di condizione fisica, perché abbiamo tenuto il campo per tutto il secondo tempo. Il problema è come abbiamo preso i 2 gol. Non avevamo campo, Fabian ha giocato 90 minuti nonostante tutto; prendiamo gol troppo simili e in Europa ci vuole più attenzione”. Per il ritorno: “Domani faremo i conti e ribaltarla non è facile, perché io devo pensare a domenica e non ho i giocatori. Diventa difficile senza calciatori”.

Gianmarco Amato



Torna alla Home
googlenews
facebook


ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI


Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie