foto di repertorio
______________________________

E’ stato arrestato questa mattina il pregiudicato 39enne di Torre Annunziata presunto responsabile dell’omicidio di .

La 29enne, originaria di Rimini, era stata uccisa a coltellate ieri sera a Minervino di mentre era in compagnia del suo fidanzato. L’assassino sarebbe stato fermato dagli agenti del commissariato di Otranto, mentre a piedi cercava di raggiungere un mezzo con il quale allontanarsi dal Salento.

Ricercato da ieri sera dopo un’aggressione mortale in strada nel Salento, l’uomo e’ stato fermato non molto lontano dalla via in cui la ragazza, sua ex compagna, ieri sera e’ stata accoltellata a morte dopo una lite. Carfora, gia’ noto alle forze dell’ordine, era uscito dall’ospedale psichiatrico giudiziario di Aversa lo scorso 19 giugno. La polizia e’ risalita a lui sin da subito grazie alle testimonianze raccolte sul luogo dell’assassinio. Al momento l’uomo si trova in commissariato, sotto interrogatorio .

, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti. Aveva ancora gli indumenti e lo zainetto che indossava al momento del delitto quando e’ stato fermato dagli agenti del commissariato di Otranto nei pressi della stazione ferroviaria. L’arma del delitto non e’ stata ancora trovata. A quanto si apprende da fonti investigative, era da poco uscito dal carcere dove era finito per aver ferito a coltellate un parcheggiatore abusivo durante una lite.



Cronache Tv




Ti potrebbe interessare..