A Roma per consegnare il calendario 2021 “Sulla nostra pelle” al governo, a cominciare da Palazzo Chigi.




Un gruppo di lavoratori della Whirlpool di Napoli, in rappresentanza del sito di via Argine è a Roma per consegnare il calendario 2021

Un gruppo di lavoratori della Whirlpool di Napoli, in rappresentanza del sito di via Argine dove il 31 ottobre scorso la multinazionale ha smesso la produzione di lavatrici, è a Roma per consegnare il calendario 2021 “Sulla nostra pelle” al governo, a cominciare da Palazzo Chigi.

L’intenzione è di farlo recapitare al premier Giuseppe Conte ed ai ministri dello Sviluppo economico, del Lavoro e del Sud, Stefano Patuanelli, Nunzia Catalfo e Giuseppe Provenzano, oltre che alle forze politiche.

whirlpool: operai a roma per consegnare il calendario al governo

Calendario degli Whirlpool

Il calendario è stato realizzato dal Cral dello stabilimento di Napoli per raccontare, attraverso le immagini, la vertenza di cui in questi mesi i lavoratori sono, loro malgrado, protagonisti.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/napoli-a-17-anni-tenta-di-sgozzare-la-ex-in-piazza-plebiscito-fermato-dai-carabinieri/?refresh_ce

L’iniziativa nasce per sollecitare il governo ad “assumere rapidamente decisioni”, per garantire un futuro al sito riprendendo la produzione e scongiurare l’avvio della procedura di licenziamento collettivo a partire dal prossimo primo aprile, annunciata dalla multinazionale, dopo la fine del blocco dei licenziamenti ed il ricorso alla cig.



Aggressione a troupe tv Rai, arrestati dalla Polizia due ultrà della Lazio

Notizia precedente

Napoli, aveva trasformato il camper in mini market della droga: arrestato

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..