Veglia funebre per un’anziana in provincia di Caserta: oltre 40 contagiati. A Rocca d’Evandro nuovo cluster dopo quello della Rsa, in totale 76 i positivi.

Due focolai di Covid in un comune di 3200 abitanti. Accade a Rocca d’Evandro, nel Casertano, dove sono 76 i residenti positivi (la maggior parte asintomatici). L’ultimo cluster, con una quarantina di contagiati, si e’ sviluppato in seguito ad una veglia funebre per un’anziana svoltasi il 27 dicembre; sono risultati positivi gli oltre venti familiari, tra cui alcuni bimbi, e diversi vicini. Il focolaio si aggiunge a quello piu’ circoscritto che ha colpito la Residenza per anziani (Rsa) situata nel paese, dove sono emerse una trentina di positivita’ tra gli operatori sanitari e gli anziani, due dei quali deceduti.

LEGGI ANCHE  Covid, 95 positivi a Rocca d' Evandro: rischio zona rossa

Per questo motivo il sindaco, Emilia Delli Colli, ha emesso un’ordinanza, valida fino al 31 gennaio, che vieta la partecipazione ai funerali, ad eccezione dei parenti di primo e secondo grado, la sosta nei luoghi pubblici, la chiusura di parchi, del mercato settimanale e del cimitero.

 


Covid: registrato in Cina un caso di variante del virus

Notizia Precedente

Pino Daniele: iniziativa sulle scale dove suonava con gli amici a 5 anni dalla morte

Prossima Notizia


Scrivi la tua opinione


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Ti potrebbe interessare..