Il sindaco di Procida: ‘Enorme gioia, riscatto importante’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il sindaco di Procida: “Opportunità storica, renderemo orgogliosa l’Italia”

“E’ una enorme gioia, che rappresenta il sentimento di tanti borghi dell’Italia minore. Procida può essere considerata una metafora di tanti borghi, amministrazioni e comunità che hanno riscoperto l’entusiasmo e l’orgoglio per il loro territorio e che con questo titolo vogliono costruire un riscatto importante per le loro terre”. Lo ha detto il sindaco di Procida Raimondo Ambrosino, commentando la scelta dell’isola come Capitale italiana della cultura 2022, collegato on line con il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini insieme ai primi cittadini delle altre 9 candidate.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/procida-capitale-italiana-della-cultura-per-il-2022

“Siamo onorati. Facciamo i complimenti a tutte le altre città di cui abbiamo studiato dossier e proposte culturali. La cultura può essere per noi e loro uno straordinario detonatore del piano strategico di rilancio. È un’opportunità storica per una piccola isola che senz’altro coglieremo lavorando sodo per rendere orgogliosa l’Italia di questa bella scelta”, ha concluso.







LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 28 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 28 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentire una certa confusione mentale, cerca di non prendere...

‘Greta la matta’, uno spettacolo per tutta la famiglia, in scena al Nest

Tratto da “Greta la Matta” di Carll Cneut e Geert De Kockere, in scena sabato 2 marzo (ore 21) e domenica 3 marzo (ore...

Arrestati 6 minorenni per rapine violente a Milano in zona Bicocca

Questa mattina, la Polizia di Stato ha arrestato 6 minorenni, di età compresa tra 16 e 17 anni, accusati di aver commesso 7 rapine...

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE