foto dal web

Il Napoli a Udine per riprendere il cammino. Convocati anche Mertens e Koulibaly

Si riparte da Udine per ricominciare il cammino bruscamente interrotto. Il Napoli ha bisogno urgente di ritrovare le certezze perdute. La sconfitta interna con lo Spezia ha lasciato segni quasi indelebili. La squadra sembra essersi smarrita e Gattuso ha dovuto fare grandi sforzi negli ultimi due giorni per ricompattare l’ambiente e riportare serenita’ tra i suoi uomini. Ci sara’ riuscito? La risposta arrivera’ domani pomeriggio dallo dalla Dacia Arena di Udine. L’allenatore ha usato, come e’ sua abitudine, parole forti per richiamare tutti all’ordine e alla massima concentrazione.

La squadra in casi come questi, che non sono mancati dall’inizio della stagione fino ad oggi, ha risposto quasi sempre nel modo giusto e Gattuso si aspetta che lo faccia ancora. Ma la sconfitta con lo Spezia, per come e’ maturata, rischia di aver lasciato un segno profondo sulla psicologia dei calciatori e questo e’ un rischio al quale il tecnico sa di dover andare incontro. Alla vigilia della sfida di Udine c’e’ qualche notizia positiva. Nella lista dei convocati sono riapparsi i nomi di Koulibaly, di Mertens e di Demme che saranno domani in Friuli assieme ai compagni. Questo, pero’, non significa che i tre scenderanno sicuramente in campo.

LEGGI ANCHE  Napoli, cedimento dell’Arco Borbonico, le responsabilità sono dell’Autorità Portuale

E’ possibile, dato che la loro guarigione dai rispettivi infortuni non e’ ancora abbastanza ‘datata’ che Gattuso li tenga in panchina e che dunque li abbia portati con se’ per far nuovamente respirare l’aria del campo agli assenti delle ultime uscite. Le scelte sono state fatte e probabilmente non ci saranno sorprese. Petagna sara’ ancora l’unica punta, con Lozano, Zielinski e Insigne a sostegno. A centrocampo Ruiz e Bakayoko. In difesa Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic e Mario Rui. E’ possibile che Hysaj possa prendere il posto del nazionale portoghese. Ma gli impegni si susseguono ogni tre giorni e sicuramente nelle prossime settimane Gattuso trovera’ spazio per tutti gli uomini della rosa, in attesa del ritorno di Osimhen che a inizio settimana si sottoporra’ a tampone per verificare l’eventuale negativizzazione al Covid 19. La prima occasione la offre la gara di Coppa Italia di mercoledi’ prossimo con l’Empoli. Il Napoli e’ detentore del titolo e Gattuso, assieme alla societa’, tiene moltissimo ad andare avanti nel torneo. Sicuramente con i toscani non ci saranno rivoluzioni ma soltanto qualche aggiustamento.


Napoli, i Verdi consegnano mille mascherine agli agenti penitenziari di Poggioreale

Notizia Precedente

Bimba di 5 anni muore per neoplasie: protesta sui social contro l’ex Ilva

Prossima Notizia


Scrivi la tua opinione


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Ti potrebbe interessare..