conferma la formazione prevista alla vigilia per la sfida di stasera per la Supercoppa Italiana al Mapei Stadium contro la Juventus.

Ospina tra i pali con Mario e Di Lorenzo sugli esterni e Manolas e Koulably al centro della difesa. Demme e Bakayoko a far da diga in mezzo al campo con Lozano e sugli esterni alti, Zielinski  da trequartista e al centro dell’attacco. Pirlo recupera Cuadrado e lo manda subito in campo nel 4-4- 2 con Kulusevski ad affiancare Ronaldo in attacco.
La storia delle finali tra le due squadre vede però dominare il Napoli. Nei tre precedenti in Supercoppa, gli azzurri hanno vinto nel 1990 (5-1 al San Paolo) e nel 2014 (6-5 a Doha dopo i calci di rigore), mentre la Juve ha prevalso nel 2012 (4-2 ai supplementari, a Pechino). Due le sfide in Coppa, entrambe vinte dal Napoli all’Olimpico: il 20 maggio 2012 finì 2-0, lo scorso 17 giugno la festa azzurra arrivò dopo lo 0-0 ai supplementari e i successivi rigori. In totale, quindi, quattro finali vinte dal Napoli e una dalla Juventus.

LE PROBABILI FORMAZIONI
JUVENTUS (3-5-2):1 Szczesny; 13 Danilo, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 22 Chiesa, 30 Bentancur, 5 Arthur, 14 McKennie, 16 Cuadrado; 7 Ronaldo, 44 Kulusevski
A disposizione: 77 Buffon, 31 Pinsoglio, 8 Ramsey, 9 Morata, 16 Cuadrado, 25 Rabiot, 36 Di Pardo, 37 Dragusin, 38 Frabotta, 41 Fagioli, 56 Ranocchia. All. Pirlo.
NAPOLI (4-2-3-1): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo, 26 Koulibaly, 44 Manolas, 6 Mario Rui; 4 Demme, 5 Bakayoko; 11 Lozano, 20 Zielinski, 24 , 37 .
A disposizione: 1 Meret, 16 Contini, 7 Elmas, 14 Mertens, 18 Llorente, 19 Maksimovic, 21 Politano, 23 Hysaj, 31 Ghoulam, 33 Rrhamani, 58 Cioffi, 68 Lobotka. All. .
ARBITRO: Valeri di Roma.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Altro Calcio

Ti potrebbe interessare..