: crolla il numero di positivi nel Casertano

Crolla il numero di positivi giornalieri e cala anche il tasso di positivita’ al nel Casertano. Sono confortanti i dati sull’andamento della curva epidemiologica certificati dal report emesso oggi dall’Asl di CASERTA: appena 72 i casi nelle ultime 24 ore su 1081 tamponi effettuati, per rapporto tra test e nuovi contagi che si attesta al 6,6%, sette punti in meno di ieri, ma sullo stesso livello di due giorni fa, a riprova dell’andamento altalenante dei dati registrato nell’ultima settimana dall’Asl. I guariti di oggi sono 164, quasi il doppio dei positivi, e cosi’ il conto totale delle persone attualmente positive al nel Casertano scende a 3111 (centouno in meno di ieri).

Non accenna, invece, a diminuire il numero dei morti, sempre vicino alla doppia cifra: 9 i decessi legati al accertati nelle ultime 24 ore, per un totale di 588 persone decedute causa Coronavirus da inizio pandemia. In quasi tutti i Comuni e’ costante il calo dei positivi attuali, con alcuni casi in controtendenza e tenuti sotto controllo: un’impennata di nuovi contagi si e’ verificata infatti negli ultimi giorni a Mondragone, dove sono 200 le persone attualmente positive, a Teano (110 casi), mentre e’ stabile la situazione nel piccolo centro di Rocca D’Evandro, alle prese con due focolai – uno in una Rsa privata e il secondo legato ad una veglia funebre di un’anziana – e con 78 positivi. Ancora alti i numeri a Maddaloni (271 contagiati) e nell’ex zona rossa di Marcianise (180), mentre per il capoluogo CASERTA (183 casi) e per Aversa (78), il peggio sembra alle spalle.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..