Controlli straordinari dei Carabinieri a Marano, Melito, Mugnano e Calvizzano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Controlli straordinari dei Carabinieri a Marano, Melito, Mugnano e Calvizzano

3 denunce e decine di controlli al rispetto della circolazione stradale e alla normativa anti-contagio. E’ il risultato del servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Napoli ed effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli, insieme a quelli del Reggimento Campania.
L’operazione è avvenuta nella serata di ieri lungo le principali arterie stradali dei comuni di Marano, Melito, Mugnano e Calvizzano.

I militari hanno dapprima effettuato delle perquisizioni domiciliari nel corso delle quali sono state denunciate 3 persone di Calvizzano per aver manomesso i loro contatori di energia elettrica. L’entità del furto è in fase di quantificazione.

I controlli alla circolazione stradale hanno poi consentito di sottoporre a verifiche decine di veicoli e circa un centinaio di persone (di cui molti già noti alle ff.oo), riscontrando varie infrazioni al codice della strada e alla normativa anti-contagio. 25 in tutto le sanzioni elevate di cui 12 a persone in violazione del coprifuoco.
Sono stati fermati e perquisiti 5 assuntori di sostanze stupefacenti che sono stati in seguito segnalati all’UTG di competenza.





LEGGI ANCHE

E’ tornata la neve sul Vesuvio e in Irpinia

Nelle ultime ore, una repentina ondata di freddo ha colpito la regione della Campania, portando neve sul Vesuvio e in Alta Irpinia. Questo improvviso cambiamento meteorologico è stato causato da un crollo repentino delle temperature e dalle piogge abbondanti registrate nelle ultime ore . La neve sul Vesuvio, ritardataria rispetto agli anni precedenti a causa di un febbraio insolitamente mite, ha regalato uno spettacolo insolito agli abitanti della zona, coprendo il paesaggio di bianco e creando...

Circumvesuviana, arrivano i vigilantes e oggi riunione in Prefettura sulla sicurezza

L'EAV ha mantenuto la promessa di inviare vigilantes al passaggio a livello di via Crapolla, a Pompei,  teatro di quattro raid vandalici in meno di un mese. Il Prefetto di Napoli ha convocato per oggi alle 12,30 un comitato per l'ordine pubblico per la sicurezza in Circumvesuviana. "Sono atti gravissimi, fenomeni che preoccupano, per l'incolumità e la sicurezza dei passeggeri", ha spiegato il prefetto Di Bari. Le indagini della Procura di Torre Annunziata procedono speditamente.Si ipotizza...

Geolier mantiene la promessa e porta il premio cover sulla tomba dell’amico Daniele

Geolier porta il premio cover sulla tomba dell'amico Daniele Geolier, il rapper di Secondigliano, ha recentemente mantenuto una promessa toccante fatta al suo defunto amico Daniele Caprio. Dopo la perdita di Daniele a causa di un sarcoma, Geolier ha deciso di onorare la memoria dell'amico portando il premio vinto dalla collaborazione con Gigi D'Alessio, Gué e Luché sulla sua tomba. Di nome Emanuele, Geolier ha mostrato il suo lato più umano visitando la famiglia di...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE