Botti di Capodanno, due feriti lievi in provincia di Salerno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Botti di Capodanno, due feriti lievi in provincia di Salerno.

Cala nel Salernitano il numero dei a causa dello scoppio dei di , passando dai sei dello scorso anno (anche se furono dieci i refertati negli ospedali salernitani perche' quattro persone arrivavano da fuori provincia), ai due di quest'anno. Le due persone, un uomo e una donna, hanno riportato ferite lievi stando a quanto si apprende da fonti della Questura.

A Salerno, un uomo e' stato raggiunto da una scheggia ad una gamba, ma le sue condizioni sono buone. All'ospedale di Nocera Inferiore, invece, e' giunta una donna proveniente da Scafati con delle lievi ustioni al collo e alle mani. Era affacciata al balcone quando una scheggia pirica ha colpito la sciarpa che indossava. Nel capoluogo di provincia, poi, diversi gli interventi dei vigili del fuoco per domare piccoli incendi, soprattutto di carta e cartone, causati dallo scoppio di petardi.



Torna alla Home


telegram

Bimbo di 5 mesi muore azzannato dal pitbull di famiglia

Un'immane tragedia ha colpito la comunità di Palazzolo Vercellese. Un bambino di soli cinque mesi è morto dopo essere stato azzannato da un cane di grossa taglia, un pitbull, all'interno della sua abitazione. I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo per il piccolo non c'è stato nulla da fare. Il...

L’allarme di Arcigay: 149 casi di violenza o discriminazione nell’ultimo anno

Nell'ultimo anno sono stati registrati 149 casi di violenze o discriminazioni ai danni di persone LGBTQI+, con una media di uno ogni due giorni. L'allarme e i dati sono forniti da Arcigay, che tiene il conto degli articoli di stampa e, in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, la...

IN PRIMO PIANO