Botti di Capodanno a Napoli, razzo distrugge finestra a Soccavo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Botti di Capodanno a Napoli, razzo distrugge finestra a Soccavo

Botti di Capodanno, razzo distrugge finestra a Soccavo. Proiettili in un balcone di San Pietro a Patierno, auto devastata all’Arenaccia, bar in fiamme in via Scaglione. Borrelli: “Inciviltà e strafottenza che potevano costare caro ad innocenti”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHEBotti di Capodanno, due feriti lievi in provincia di Salerno

“Continuano ad arrivarci messaggi dei danni causati dai botti di Capodanno. Nonostante il numero di feriti, per fortuna, sia uno dei più bassi sempre quest’anno, la conta dei danni continua invece a crescere. Un cittadino di Soccavo, residente in via Tevere, ci ha inviato un filmato da casa sua: un razzo è finito nella finestra della sua abitazione, danneggiando gli infissi. Solo per fortuna la finestra era chiusa, o oggi staremmo raccontando una tragedia. A San Pietro a Patierno un cittadino ci ha raccontato di aver trovato proiettili conficcati nei muri di casa e le finestre distrutte. Ha sporto regolare denuncia. E se quella sera si fossero trovati fuori al balcone, o vicini alla finestra colpita, oggi staremmo piangendo l’ennesima vittima di questa pratica tribale e da balordi. In via Emilio Scaglione il titolare di una caffetteria ci ha segnalato che suo locale è andato in fiamme a causa dei botti. All’Arenaccia un residente ci ha segnalato un’auto completamente devastata dai botti, a danno del povero proprietario che a causa di questa gentaglia ha subito un ingente danno economico. E’ ora di dire basta a questa follia che ogni anno siamo costretti a subire da parte di incivili e strafottenti che ignorano ogni legge sia etica che morale. Vanno perseguiti duramente, con ogni strumento possibile”. E’ quanto dichiarato da Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde che sta continuando a ricevere segnalazioni delle devastazioni e atti vandalici a capodanno.


Torna alla Home


Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

IN PRIMO PIANO