Appello dello Smi Asl Napoli 1 ai medici di medicina generale: ‘Vaccinatevi tutti’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Appello dello Smi Asl Napoli 1 ai medici di medicina generale: ‘Vaccinatevi tutti’.

In una nota Ernesto Esposito segretario Smi alla Asl Napoli 1 centro, medico di medicina generale e specialista in malattie infettive, dopo essersi vaccinato ieri presso il Covid Center della Mostra d’Oltremare lancia un appello agli oltre cento colleghi iscritti allo Smi della Asl Napoli 1 centro affinche’ si vaccinino tutti .

Ed aggiunge:”Ci sono state criticita’ organizzative con file lunghissime ed attese di molte ore, ci hanno assicurato che le criticita’ saranno risolte ” , ma questo non puo’ e non deve essere il momento delle polemiche e’ necessario che tutti i colleghi di medicina generale e di continuita’ assistenziale facciano la vaccinazione senza nessuna esitazione”.

E conclude lo Smi offre tutta la assistenza tecnico informatica ai colleghi che hanno eventuali difficolta’ per la registrazione sulla piattaforma ed alla Asl la piena collaborazione per risolvere congiuntamente le criticita’ relative alle lunghe attese.






LEGGI ANCHE

Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

Violentò una turista a Sorrento: arrestato tunisino

Oggi, a Marsala, in Sicilia, i Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE