Addio a Larry King, il leggendario giornalista è morto di Covid

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ morto a 87 anni, in Usa, il leggendario giornalista Larry King. Lo riferisce la Cnn.

Larry King aveva 87 anni ed era un paziente ad alto rischio perché soffriva di diabete di tipo 2 e aveva avuto una lunga storia di problemi medici, tra cui diversi attacchi di cuore e un cancro ai polmoni.

PUBBLICITA

Noto per le sue maniche di camicia arrotolate, cravatte multicolori, bretelle e grandi occhiali, conduttore del Larry King Live per 25 anni, si era ritirato dalle scene nel 2010.

Aveva intervistato tutti i presidenti degli Stati Uniti dal 1974, leader mondiali come Yasser Arafat e Vladimir Putin, celebrità del calibro di Frank Sinatra, Marlon Brando e Barbra Streisand.

Aveva poi continuato a realizzare interviste per il proprio sito web e nel 2012 aveva iniziato a ospitare il “Larry King Now” su Ora TV, una rete digitale on-demand che aveva co-fondato.



Torna alla Home
facebook

DALLA HOME

googlenews

CRONACA NAPOLI

PUBBLICITA