foto polizia di salerno


Salerno. Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Salerno – Sezione Falchi, hanno arrestato in flagranza di reato

D.A. di anni 60, pregiudicato, il quale, nonostante stesse scontando un periodo detenzione agli arresti domiciliari, aveva avviato una fiorente attività di spaccio di cocaina, nel quartiere Fratte.I Poliziotti, dopo un servizio di appostamento ed un successivo pedinamento, bloccavano il sessantenne all’esterno della sua abitazione trovandolo in possesso di 22 dosi di cocaina per un peso complessivo di 6 grammi. La successiva perquisizione domiciliare portava al sequestro di altri 80 grammi della stessa sostanza stupefacente.

Controllo interforze nella ‘Terra dei Fuochi’: 4 attività commerciali e industriali sanzionate

Notizia Precedente

Sparano contro azienda per riscuotere credito di 3500 euro: due fermi nel Casertano

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..