Foto da google


I carabinieri della stazione di Poggiomarino, insieme a quelli del Nucleo Operativo del Gruppo Tutela del Lavoro di Napoli, hanno controllato un cantiere in Via Mazzini.

4 le persone denunciate per altrettante ditte affidatarie a vario titolo dei lavori di ristrutturazione di una palazzina di edilizia residenziale.
4 anche i lavoratori “in nero” identificati.

Numerose le sanzioni per violazioni penali e amministrative in materia di sicurezza sul lavoro. Gli operai non indossavano i dispositivi di protezione individuali ed il cantiere non era dotato della prevista cartellonistica.
Le multe elevate, nelle quali sono comprese anche violazioni alla normativa anticovid, ammontano ad oltre 85mila euro.


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Nocera Inferiore, spacciava cocaina in pieno lockdown: arrestato

Notizia Precedente

Napoli,ruba attrezzi da un’auto, arrestato

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..