Gattuso si scaglia contro l’arbitro: ‘Permaloso, non si espelle per una parola’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Arrabbiatissimo contro l’arbitro Rino Gattuso al termine della gara persa contro l’inter. Soprattutto per l’espulsione di Insigne.

Ai microfoni di Sky ha detto. “Non mi sta perdere per un arbitro permaloso, per  una parola non si può espellere. Solo in Italia accade. Non è corretto, non va bene espellere il capitano che pochi minuti prima hai applaudito per avere messo fuori una palla con un avversario a terra. Gli ha detto ‘vai a cagare’. Nelle altre nazioni non si espelle per parole del genere, questo non accade. Un arbitro europeo un arbitro di quel livello non può fare il permaloso. Il Napoli ha fatto una grandissima partita, abbiamo fatto quello che dovevamo fare, I gol bisogna farli purtroppo. Rimane la prestazione. E’ stata una partita di grande livello tattico. Noi li abbiamo messi in difficoltà. L’Inter mette in difficoltà tutti anche a livello fisico. Noi non abbiamo mai sofferto. Stasera secondo me pure con le mani non avremmo mai segnato.



Torna alla Home

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto con la sua consueta energia e schiettezza durante un'audizione al Senato, affrontando diverse tematiche critiche della gestione del calcio italiano, dal format dei campionati ai problemi finanziari e alla violenza negli stadi. De Laurentiis ha denunciato...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

Verso Napoli Lecce: Osimhen e Zielinski a parte, tendinopatia per Rrahmani

Mattinata intensa di lavoro per il Napoli in vista dell'ultima partita di campionato contro il Lecce, che si disputerà domenica allo stadio Diego Armando Maradona alle ore 18. Gli azzurri si sono concentrati su attivazione e circuito di forza, concludendo la sessione con una partitella a campo ridotto. Victor Osimhen e Piotr Zielinski hanno svolto un allenamento personalizzato in campo,...