E’ morto di a 70 anni il primario di Anestesia e Rianimazione della clinica Malzoni di Avellino, Sergio Pascale.

 

Il esperto in Partoanalgesia, si era contagiato il 25 novembre scorso, quando nella casa di cura di era stato scoperto un focolaio di coronavirus. Era ricoverato nell’ospedale di Salerno e le sue condizioni sono peggiorate improvvisamente nella serata di ieri. Sta meglio ed è fuori pericolo lo storico presidente della stessa clinica Carmine Malzoni, che ha contratto il nello stesso focolaio ed è ricoverato al policlinico Gemelli di Roma. La struttura sanitaria dopo circa una settimana di interruzione per consentire la sanificazione di tutti i reparti, ha ripreso a pieno regime tutte le attività.

LEGGI ANCHE  Clamoroso Barcellona: Messi non rinnova, è ufficiale
ADS

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2020/12/in-campania-si-torna-a-scuola-dal-9-dicembre-fino-alla-seconda-elementare/



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Ikea Salerno: 1.800 pasti e 850 pacchi alimentari per famiglie in difficoltà

Notizia precedente

Festa dell’Immacolata, l’arcivescovo di Salerno annulla la cerimonia alla Concordia

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..