I fatti del giorno

Bozza Dpcm: dal 7 gennaio si torna a scuola in presenza al 50%



bozza dpcm: dal 7 gennaio si torna a scuola in presenza al 50%
foto di repertorio




Bozza Dpcm: dal 7 gennaio si torna a scuola in presenza al 50%.

Le misure contenute nel nuovo Dpcm resteranno in vigore fino al 15 gennaio. E’ quanto prevede la bozza del provvedimento inviata alla Regioni. Il ‘Pacchetto’ di interventi per Natale, invece, sara’ in vigore dal 21 dicembre al 6 gennaio. Ritorno in classe al 50% per gli studenti delle superiori a partire dal 7 gennaio. E’ quanto prevede la bozza del nuovo Dpcm che sara’ in vigore a partire da domani.

“Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado – si legge nella bozza del Dpcm – adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attivita’ didattica in modo che il 100 per cento delle attivita’ sia svolta tramite il ricorso alla didattica digitale integrata e che, a decorrere dal 7 gennaio 2021, al 50 per cento della popolazione studentesca sia garantita l’attivita’ didattica in presenza”.

Google News

Natale, Rizzolo: ‘Il problema della messa di mezzanotte non esiste’

Notizia precedente

Inquinamento fiume Sarno: individuati 41 scarichi abusivi, 36 aziende sequestrate e 144 denunce,

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..