Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Napoli

Neonato muore nella clinica a Napoli e i familiari danneggiano la struttura

Pubblicato

il

Neonato muore nella clinica a Napoli


muore nella a Napoli e i familiari danneggiano la struttura ospedaliera di via san Domenico al Vomero.

 

E’ accaduto nella serata di ieri nella ed è dovuta intervenire la polizia per riportate la calma denunciando i responsabili dei danni ma al contempo ha anche avviato le indagini per accertare le cause della morte del . Secondo i familiari della donna, l’operazione in sala parto sarebbe stata ritardata in attesa dell’esito del effettuato sulla partoriente che era giunta in clinica con febbre e dolori alla pancia nella tarda mattinata. La del , stando alle prime ricostruzioni, era stata portata nel centro poco prima di mezzogiorno. Aveva accusato dei malori. Poi la tragedia. I parenti del avrebbero riversato la loro collera sfasciando l’ingresso dell’ospedale e altre aree interne.

 

 


PUBBLICITA

Cronaca Napoli

Controlli interforze anti covid a Porta Nolana: cinque negozi chiusi e 11 persone denunciate

Pubblicato

il

controlli anticovid piazza nolana

Controlli interforze a Porta Nolana: cinque negozi chiusi e 11 persone denunciate per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

 

Ieri gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza con la Polizia Locale e i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, con il supporto di personale del IV Reparto Mobile, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nell’area di Porta Nolana e nelle strade limitrofe.
In piazza Nolana gli operatori hanno identificato sette stranieri di diverse nazionalità e, con il supporto di personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica e dell’Ufficio Immigrazione, hanno denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato un 45enne tunisino irregolare sul territorio nazionale ed un 22enne gambiano per resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.
Sono stati altresì controllati 18 esercizi commerciali tra via Diomede Marvasi e via Carriera Grande, cinque dei quali sono stati sanzionati e chiusi perché non rientravano tra le categorie autorizzate dall’ultimo DPCM. Infine, dieci persone sono state denunciate per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Continua a leggere

Le Notizie più lette