Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca

Muore per covid farmacista di Somma Vesuviana: aveva 52 anni

Pubblicato

il

Muore per covid farmacista di Somma Vesuviana


“Si è spento oggi, a soli 52 anni, il nostro collega Pacifico Dubbioso, sedicesimo farmacista colpito dalla Covid-19 dall’inizio della pandemia”.

 

Lo annuncia Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani (Fofi), che insieme al presidente di Federfarma, Marco Cossolo, esprime il cordoglio della categoria. “Avevamo sperato di non dover più scrivere altri nomi nella lista dei farmacisti colpiti dalla pandemia mentre operavano al servizio dei cittadini, ma purtroppo non è così – sottolinea Mandelli – Pacifico esercitava con il fratello Antonio nella loro farmacia di Somma Vesuviana, nell’hinterland di Napoli. Era giovane e non aveva altre malattie, e questa è una ben triste conferma della pericolosità del nemico che il paese sta fronteggiando. Tutti i farmacisti italiani si stringono ai famigliari e agli amici di Pacifico Dubbioso, che ricorderemo come un esempio dei valori che reggono la nostra professione”.

“Esprimo, a nome di tutta la categoria, le più sentite condoglianze alla famiglia del collega Pacifico per la sua scomparsa prematura – dichiara Cossolo – Purtroppo questa seconda ondata di Covid si sta rivelando molto insidiosa. Il virus colpisce in maniera dura e, come in questo caso, mortale, anche persone nel pieno delle forze e senza patologie pregresse. Vorrei ringraziare tutte le farmacie che continuano, con coraggio e determinazione, a offrire quotidianamente supporto ed assistenza ai cittadini, superando le difficoltà legate a questa grave emergenza sanitaria”.

Continua a leggere
Pubblicità

Flash News

Covid, in Campania 2022 nuovi casi, 36 morti e 1583 guariti

Pubblicato

il

Covid,nuovi casi Campania
foto di repertorio

Covid, in Campania 2022 nuovi casi, 36 morti e 1583 guariti.

ì Sono 2.022 i nuovi casi di covid emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 19.063 tamponi. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari al 10,6%. Dei 2.022 nuovi positivi, 161 sono i sintomatici e 1.861 sono gli asintomatici. Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza sale a 153.693, mentre i tamponi complessivamente analizzati sono 1.571.873.

Nel bollettino odierno dell’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 36 nuovi decessi, 11 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 25 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Il totale dei deceduti in Campania dall’inizio dell’emergenza covid è 1.631. Sono 1.583 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 47.276.

Continua a leggere

Calcio Napoli

Clementino va ad omaggiare Maradona: ‘Scusa il ritardo’

Pubblicato

il

Maradona,clementino
foto da facebook

Clementino va ad omaggiare Maradona: ‘Scusa il ritardo’.

“Ore 10 del mattino. 29 novembre 2020 Stadio Diego Maradona. L’ultimo saluto al Re di Napoli. Pioviggina a Fuorigrotta, come si dice da queste parti “Schizzichea”. Sto partendo per Milano per lavoro e fortunatamente ho il tempo per darti l’ultimo saluto. Come direbbe Troisi “Scusate il ritardo”, volevo venire qui allo stadio già prima ma impegni di lavoro mi hanno tenuto lontano da Napoli”. Lo scrive il rapper napoletano Clementino sui suoi canali social. Postando la foto inginiocchiato davanti alla tarda posta dai tifosi con la quale si intitola, per il momento non ufficialmente lo stadio a Diego Armando Maradona.

Poi Clementino aggiunte:  “Papà mi faceva vedere i tuoi goal quando ero bambino, e dopo quasi trenta anni ho avuto l’immenso onore di conoscerti, di farti ascoltare il mio rap, di essere tuo ospite sul palco nel tuo spettacolo al Teatro San Carlo, di ascoltare qualche tua storia a tavola insieme a cena, ovviamente condita da risate e musica.
Grazie per tutto quello che hai fatto per noi, grazie per aver messo i tuoi goal al di sopra di ogni politica.
Non basterebbero miliardi di parole per parlare di te e dimostrarti il nostro amore.
L’amore per un figlio, per un fratello, per un padre della nostra terra.
Il fuoriclasse, la leggenda, il 10, il re,
Il riscatto del sud del mondo
Il Dio del calcio
El pibe de oro
Diego Armando Maradona

‘Cià Diego 💙”

Continua a leggere

Le Notizie più lette