Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Coronavirus

Coronavirus, Confcommercio Salerno presenta l’app CiShoppo

Pubblicato

il

app,cishoppo salerno


A partire dalle 15 di domani, giovedì 12 novembre, fino alle 16:30, si terrà in modalità remota il webinar di formazione e informazione, organizzato da Campania, nella sede di Salerno, sul corretto utilizzo della piattaforma “CiShoppo”, il marketplace territoriale ideato e sviluppato dalla società I.T. SVIL.

La piattaforma, un efficace canale di promozione digitale nel periodo dell’emergenza Coronavirus, sarà a disposizione degli esercenti salernitani per un anno, in forma totalmente gratuita, nell’ambito di una partnership con il Comune di Salerno, su impulso dell’Assessore al Commercio, Dario Loffredo. Nello specifico, l’applicazione consente di mettere i propri prodotti e servizi in vetrina, dove proporre offerte e promozioni.

Ogni utente può scegliere di ritirare l’acquisto ad un orario concordato con il negoziante, oppure richiederne la consegna a domicilio. All’appuntamento interverranno: Dario Loffredo, Assessore al Commercio del Comune di Salerno, Giuseppe Gagliano, Presidente di Campania sede di Salerno, Carlo Mancuso, CEO di I.T. SVIL, Raffaele De Feo, CiShoppo Specialist. “Riteniamo l’e-commerce rappresenti un prezioso strumento nella cassetta degli attrezzi dei commercianti, in un’ottica di multi-canalità, piuttosto che un rivale da temere e combattere.

Dopo l’accordo nazionale con eBay, siglato nei mesi scorsi, con oggi aggiungiamo un altro importante tassello al puzzle, per permettere agli esercenti di essere presenti nella piazza virtuale del commercio salernitano.” – spiega Gagliano. CiShoppo si può scaricare gratuitamente dagli store.

“Il webinar rappresenta il primo appuntamento di un ciclo di incontri digitali promossi dalle associazioni di categoria, per far comprendere a tutti gli esercenti della città di Salerno le potenzialità della piattaforma e le sue opportunità: promuovere con uno strumento digitale gratuito e di semplice utilizzo i propri prodotti e, allo stesso tempo, aggiornare la propria clientela su offerte e promozioni.” – sottolinea Carlo Mancuso.

“Ringrazio Campania e, in particolare, i referenti della sede di Salerno per l’attenzione mostrata per l’applicazione, una vera e propria piazza virtuale a disposizione dei commercianti che diventa utile per tutti i cittadini.”
Per maggiori informazioni sul webinar, si può consultare il sito confcommerciocampania.it

Continua a leggere
Pubblicità

Italia

Covid, ora si abbassa veramente la curva del contagio in Italia: 20.648 nuovi casi e 541 morti

Pubblicato

il

covid,contagio in italia
foto di repertorio

Covid, ora si abbassa veramente la curva del contagio in Italia: 20.648 nuovi casi e 541 morti.

Sono 20.648 i test per il covid risultati positivi nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 541 a fronte di 176.934 tamponi. Resta invariato a 11,7% il tasso di positività. Sono i dati  diffusi dal Ministero della Salute. Gli attualmente positivi sono 795.771, 759.139 dei quali si trovano in isolamento domiciliare, 32.879 sono ricoverati con sintomi, mentre in terapia intensiva si trovano attualmente 3.753 pazienti. 13.642 i guariti nelle ultime 24 ore.Il totale dei casi e’ ora di 1.585.178, le vittime sono 54.904.Gli attualmente positivi sono 795.771 (+6.463), i guariti o dimessi 734.503 (+13.642).

I dimessi/guariti sono 13.642, per un totale di 743.503 dall’inizio dell’epidemia. Scende anche il numero delle persone ricoverate nelle ultime 24 ore in terapia intensiva a 3.753, 9 in meno da ieri. In calo (- 420) anche il totale dei ricoverati con sintomi che e’ di 32.879 unita’. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (3.203), il Veneto (2.617), la Campania (2.022), il Piemonte (2.021), il Lazio (1.993) e l’Emilia-Romagna (1.850). Per tutte queste regioni si tratta comunque di un dato in calo rispetto al giorno precedente.

 

Continua a leggere

Le Notizie più lette