Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Dalla Rete

Come vengono create le quote scommesse? La passione per il betting e lo sport

Pubblicato

il

quote scommesse


Quando parliamo di scommesse sullo sport, è facile pensare in termini rigorosi a persone che si trovano di fronte a una partita e cominciano a lanciare soldi in aria (come nei film hollywoodiani).

In realtà, quello delle scommesse sullo sport è un argomento molto più ampio che può insinuarsi nella vita di tutti i giorni nelle decisioni che prendiamo. Può essere ovvio, come “scommettere” con un amico che puoi arrivare alla fine della strada prima di lui, oppure può corrispondere a cose molto più complesse.

 

Se hai mai deciso di attraversare un semaforo quando sei a metà strada tra il giallo e il rosso, per esempio, allora hai scommesso un po’ anche tu. Chiunque abbia mai lanciato una moneta per aiutarsi a prendere una decisione ha scommesso sull’esito della situazione in cui è coinvolto.

 

Il punto è che il betting sullo sport non è solo qualcosa che accade quando sei di fronte al megaschermo del tuo nuovo televisore piatto di 50 pollici per guardare il campionato di calcio in compagnia degli amici, tutti rigorosamente con una bottiglia di birra in mano e i pop corn sul tavolo.

 

Il betting è solo una parte della natura umana, quindi? Siamo tutti giocatori d’azzardo in fondo, almeno in una certa misura, dopotutto è solo una forma di gestione del rischio? Alcune persone lo prendono così seriamente che sono state in grado di farne una professione.

 

Altri, d’altra parte, lottano con il loro rapporto con il mondo delle scommesse e hanno avuto bisogno di ritirarsi completamente da questo sistema.

 

Questo articolo esplorerà i vari motivi per cui le persone sono disposte a rischiare di perdere denaro per vincerne ancora, oltre a esaminare come si è sviluppato il nostro rapporto con il betting nel corso degli anni.

 

Poi daremo risposta ad alcune domande, tipo: come vengono scelte le quote delle scommesse e a cosa può essere utile il comparatore quote calcio. Continua a leggere per saperne di più riguardo allo stretto legame tra sport e betting.

Come funziona il sistema delle scommesse

Prima di capire perché le persone scommettono sullo sport, è utile spiegare esattamente cosa sia il betting. L’uso moderno del termine “scommettere” o “giocare d’azzardo” è ora inteso in modo specifico per riferirsi al gioco d’azzardo o alla previsione dell’esito di un evento per denaro.

 

La definizione più vecchia e più generale, tuttavia, è semplicemente correre un rischio nella speranza di un risultato desiderato, e sulla base di tale interpretazione tutti nel mondo giocano in una certa misura.

 

È cablato negli animali per valutare il rischio e la ricompensa, ma come esseri umani possiamo farlo sia a livello inconscio che cosciente. Ci siamo evoluti, come tutti gli animali, per assumerci rischi che massimizzano la ricompensa e minimizzano i danni, ma in relazione a quanto abbiamo bisogno di quella ricompensa

 

 

Ogni singolo giorno valutiamo tutti il ​​rischio, decidiamo una linea d’azione e poi la intraprendiamo. Il fatto è che non siamo una razza omogenea e quindi abbiamo tutti atteggiamenti diversi nei confronti del rischio contro la ricompensa e quindi prendiamo decisioni diverse in base a questo. In termini di base, questo è il motivo per cui alcuni di noi amano scommettere per soldi e altri no

 

Ma nella pratica come fanno i bookmakers a decidere la quota di una partita? In pratica esistono una serie di persone che sono alle dipendenze di un bookmakers , che dagli esperti viene indicato e chiamato Traders, e che è formato da professionisti e analisti del rischio.

Quello che devono fare quotidianamente è decidere le quote che vanno a rappresentare le probabilità di un evento e questo lavoro non è assolutamente facile, perché ci sono tante variabili da considerare.

Dovrà tenere conto della forma delle squadre, degli ultimi risultati, di chi gioca in casa e chi in trasferta e di tanti altri fattori.

Ovviamente bisogna considerare che il bookmaker deve guadagnare soldi e quindi dovrà aggiungere delle piccole percentuali per avere più profitto.

 

Per quanto riguarda lo scommettitore, per avere più possibilità di vincita potrà usare i siti internet che si occupano di comparare e confrontare le quote dei principali bookmakers italiani su tutti i principali eventi di calcio e anche degli altri sport.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

Come la tecnologia ha cambiato il mondo delle relazioni

Pubblicato

il

tecnologia

Per trovare incontri reali non devi uscire dalla tua casa, il sito di incontri online ha condiviso le nuove tendenze tecnologiche che influenzano la comunicazione umana sulla scena degli appuntamenti e rendono tutto più semplice. Vediamo ora alcune tecnologie che già esistono o che sono attualmente allo studio, le quali stanno portando e porteranno il mondo del dating online ad essere sempre più accurato ed efficiente.

 

  • Programmi di matchmaking

 

I programmi di matchmaking computerizzato sono la vera e propria anima dei portali di incontri, fin dalla loro creazione. Sapete che il primo esperimento legato al matchmaking virtuale risale agli anni ’60, quando un gruppo di studenti statunitensi chiesero per la prima volta a un PC di abbinare delle coppie? Si tratta degli stessi meccanismi che sono in uso da decenni nelle agenzie matrimoniali. Dì al computer chi sei, e lui selezionerà una persona simile a te; dì che cosa desideri, e lo stesso meccanismo ti presenterà chi è più in linea con i tuoi desideri. Niente di fantascientifico: solo matematica, e chi lavora nelle agenzie matrimoniali lo sa benissimo.

Naturalmente l’amore non è solo una questione di algoritmo e non possiamo pensare che questo matchmaking sia la soluzione definitiva a ogni questione. Fatto sta però che, da quando i portali di incontri sono così popolari, si assiste alla formazione di coppie molto più omogenee, e quindi potenzialmente più solide e felici, rispetto al passato.

 

  • Usare la Realtà Virtuale

 

L’incremento della Realtà Virtuale potrebbe essere rivoluzionario per il mondo del dating del futuro. Un appuntamento in VR sarà, queste le aspettative degli studiosi di tecnologia, un’esperienza più intensa e personale rispetto agli appuntamenti online basati sulle chat.

Il passaggio dallo schermo bidimensionale alla realtà virtuale potrà fornire quello che attualmente manca di più nel dating online, ovvero la “presenza”, la sensazione di essere effettivamente nello spazio virtuale stesso.

Questa tecnologia potrà essere anche applicata a situazioni di intimità virtuale, amate da molti e certamente obbligatorie per chi vive relazioni a distanza, come il sexting. Applicare la VR in questi contesti potrebbe produrre risultati fantastici, aumentando il piacere insito nel flirt e nel sesso a distanza, anche se naturalmente non sarà mai al passo con le sensazioni offerte dalla natura: il contatto reale tra i corpi rimarrà necessario finché esisterà l’umanità, che si parli di camminare mano nella mano o di dormire insieme, abbracciati.

 

  • L’intelligenza artificiale applicata ai matchmaker

 

Secondo studi dello statunitense Pew Research Center, oltre il 15% degli adulti americani utilizza o ha utilizzato un sito o un’app di appuntamenti. L’uso di questi siti tra i 18-24enni è triplicato dal 2013 al 2016, passando dal 10% al 27%. A causa del crescente interesse per il matchmaking online, il fondatore di Tinder, sta attualmente cercando di semplificare anche gli appuntamenti, aumentando l’importanza dell’Intelligenza Artificiale nei meccanismi di matchmaking. Allo stesso modo, la maggior parte dei più importanti siti sta seguendo la tendenza.

D’altra parte, questa è proprio la mission di partenza dei siti d’incontri stessi: costruire una piattaforma in cui si possa mostrare interesse per qualcuno senza la paura del rifiuto, che quando avviene de visu è decisamente più doloroso che in ambito virtuale.

 

L’intelligenza artificiale può portare questa idea fondamentale verso nuovi risultati, assumendo in parte il controllo del processo di “selezione partner” e offrendo quindi automaticamente una corrispondenza per affinità. Ciò vuol dire che potresti conoscere sui portali di incontri persone sempre più affini con te, secondo una selezione automatica basata su meccanismi raffinati e che privilegia gli interessi al fisico.

Le Notizie più lette