Aggiornato -

13 Agosto 2022 - 23:29

Aggiornato -

sabato 13 Agosto 2022 - 23:29

Napoli; Zielinski positivo, ansia per tamponi Club prepara trasferta a Torino. 

Napoli; Zielinski positivo, ansia per tamponi Club prepara trasferta a Torino.    La paura ha il volto chiaro e sorridente di Piotr Zielinski, che da oggi e’ il primo calciatore del Napoli positivo al Covid-19. […]

PUBBLICITA

Napoli; Zielinski positivo, ansia per tamponi Club prepara trasferta a Torino.    La paura ha il volto chiaro e sorridente di Piotr Zielinski, che da oggi e’ il primo calciatore del Napoli positivo al Covid-19. […]

google news

Napoli; Zielinski positivo, ansia per tamponi Club prepara trasferta a Torino. 

 

La paura ha il volto chiaro e sorridente di Piotr Zielinski, che da oggi e’ il primo calciatore del Napoli positivo al Covid-19. E’ asitomatico, e si e’ sistemato a casa in isolamento. La paura e’ che sia solo la punta dell’iceberg che potrebbe emergere dai nuovi tamponi che la squadra fara’ domani mattina sul presto, dalle 8, e che dara’ il suo esito intorno alle 20. Il tampone sara’ fatto a tutti ma il risultato in 12 ore e’ stato assicurato solo al gruppo che e’ in partenza per Torino, dove domenica c’e’ la partita dell’anno, quella contro la Juventus. Il Napoli guarda una immaginaria scritta “no panic” lampeggiante a Castel Voltirno e mantiene la propria diligenza formale: domani mattina tamponi, poi allenamento, poi tutti a casa ad attendere l’ esito con appuntamento gia’ fissato per i negativi al San Paolo, alla sera. per la partenza verso Torino. Ma la preoccupazione c’e’. Oltre a Zielinski e’ positivo anche Giandomenico Costi, ex allenatore che Giuntoli ha portato con se’ dal Carpi come collaboratore per il mercato sudamericano. Anche lui e’ in isolamento, mentre quattro tamponi non hanno dato esito e saranno rifatti, ma riguardano personale che lavora a Castel Volturno non direttamente coinvolto nella squadra. L’ attesa e’ tutta per i risultati di domani sera. Il Napoli e’ pronto a rispettare le regole. ma sa che la gestione del Covid 19 nel calcio non e’ facile: il Genoa e’ venuto al San Paolo lasciando i due positivi a casa, ma nei giorni successivi il focolaio gia’ presente e’ esploso. arrivando a 19 positivi in totale, di cui 14 giocatori. Quindi il rischio e’ che oltre ai positivi che dovessero emergere domani sera ci siano altri azzurri con il virus in incubazione. che potrebbero sprigionare la propria carica di contagio domenica pomeriggio, senza che nessuno lo sappia. Intanto il calcio va avanti e il Napoli guarda anche all’Europa con il sorteggio di Europa League, che ha opposto gli azzurri al Real Sociedad, agli olandesi dell’ AZ Alkmaar e ai croati di Fiume del Rijeka. L’avversario piu’ tosto saranno i baschi, che in questo primo scorcio di Liga hanno gia’ fermato sullo 0-0 il Real Madrid. Sul mercato, gli azzurri continuano a lavorare sull’uscita di Milik che potrebbe ora trovare casa in Italia, alla Fiorentina con riscatto obbligatorio a giugno dopo che il polacco avra’ firmato un rinnovo con il Napoli.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

spot_img
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE