Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Coronavirus

Coronavirus a Napoli: 666 nuovi casi, 4 morti e 99 guariti in due giorni

Pubblicato

in



Sono 666 i nuovi casi di coronavirus, 4 i deceduti e 99 i guariti registrati negli ultimi 2 giorni nella città di Napoli.

 

I dati sono contenuti nel bollettino diffuso dal Comune di Napoli sulla base dei dati forniti dalla Asl Napoli 1 Centro. Il totale delle persone risultate positive a Napoli dall’inizio dell’emergenza coronavirus sale così a 7.033, mentre sono 163 le persone decedute e 2.153 i guariti.Sono 4.717 i residenti a Napoli attualmente positivi, con un aumento di 563 unità rispetto a mercoledì 14 ottobre, data dell’ultimo bollettino diffuso dal Comune di Napoli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: In Campania i positivi sono 1261 ma ci sono anche 3 morti e 148 guariti

Dei 4.717 attualmente positivi, 4.562 (+596) sono in isolamento domiciliare e 155 (-3) sono ricoverati in ospedale, 12 dei quali in terapia intensiva, 2 in meno rispetto a mercoledì. Il prossimo bollettino del Comune di Napoli sarà diffuso lunedì 19 ottobre.

Continua a leggere
Pubblicità

Coronavirus

Altri 24 positivi a Scafati: ora sono 153

Pubblicato

in

Cresce il contagio a Scafati e cresce la preoccupazione tra i cittadini. Oggi si sono registrati altri 24 casi.

 

E il primo cittadino, Cristoforo Salvati si rivolge agli abitanti di Scafati: “Cari cittadini purtroppo dagli aggiornamenti degli ultimi due giorni c’è un incremento di 24 casi positivi che ci portano a 153 positivi. Sale il numero dei contagiati anche nella nostra regione arrivando a 1593 solo nella giornata di oggi.
Stiamo continuando ad eseguire controlli territoriali ma occorre responsabilità da parte di tutti perché il virus avanza velocemente entrando nelle famiglie, contagiando interi nuclei. È necessario ridurre le relazioni evitando contatti inutili e limitando le uscite. È necessario utilizzare correttamente i DPI. È necessario tutelare se stessi per tutelare tutti gli altri. Ho chiesto ai carabinieri, alla guardia di finanza e alla polizia municipale di continuare i controlli ma occorre uno sforzo comune per rallentare i contagi”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette