Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Benevento e Provincia

Benevento, spaccio stupefacenti a bordo auto ‘clienti’, 3 arresti nella Valle Telesina

Pubblicato

il

spaccio valle telesina


Benevento, spaccio stupefacenti a bordo auto ‘clienti’, 3 arresti nella Valle Telesina

La polizia a Telese Terme, nel Beneventano, ha eseguito una misura di custodia cautelare in carcere con il beneficio dei domiciliari disposta dal gip di Benevento nei confronti di tre persone per cessione di sostanze stupefacenti e detenzione a fini di spaccio di cocaina. L’indagine riguarda l’attivita’ dei pusher nei mesi estivi del 2019, nel territorio della Valle Telesina; in particolare, i tre provvedevano a rifornire giovani assuntori di Castelvenere, San Salvatore Telesino, Melizzano, Faicchio e anche in limitrofi paesi casertani.

Continua a leggere
Pubblicità

Politica

Benevento: la ricandidatura di Mastella spacca il Pd

Pubblicato

il

Benevento,Mastella

La riserva e’ sciolta gia’ da tempo. Clemente Mastella correra’ per il secondo mandato di sindaco a Benevento. Ma non avra’ la stessa coalizione che cinque anni fa lo porto’ a vincere la sfida con l’ex vicesindaco di Pd, Raffaele Del Vecchio. Nel 2016 l’ex guardasigilli, che tornava alla politica attiva dopo un periodo di silenzio, aveva l’appoggio di tutto il centrodestra e dopo un anno decise addirittura di entrare in Forza Italia.

Per la prossima primavera, forte dell’esperienza alle ultime elezioni regionali con 100mila voti raccolti e 2 consiglieri eletti con la lista ‘Noi Campani’, Mastella sta lavorando alla costruzione di un centrosinistra aperto anche a formazioni civiche. Ha gia’ incassato l’appoggio del Psi, dopo un incontro con il segretario nazionale Enzo Maraio e conta su una parte del Pd. Non tutti i democratici sono infatti favorevoli a un’alleanza organica con l’ex ministro del governo Prodi e un fazione lavora a un accordo con il Movimento 5 Stelle per una candidatura comune.

Ma anche tra i pentastellati i giochi sono tutt’altro che fatti. Il Movimento e’ alle prese con il programma elettorale, oltre che con una forte opposizione in consiglio comunale al sindaco uscente. E, assicurano, le candidature passeranno al vaglio degli attivisti con il consueto voto elettronico. Nel centrodestra la strada e’ sicuramente piu’ lineare. L’accordo tra Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia e’ ormai certo.

Un po’ meno la scelta del candidato sindaco, che secondo gli accordi dovrebbe cadere su un esponente del partito di Giorgia Meloni. In pole per la sfida a Clemente Mastella ci sarebbe il segretario provinciale di FdI Federico Paolucci. Sarebbe la prima volta di un candidato di destra, dopo Pasquale Viespoli, eletto con Alleanza Nazionale 20 anni fa

Continua a leggere

Le Notizie più lette