Napoli, controlli dei vigili nella zona della stazione e del porto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Nucleo di Polizia Turistica della Polizia Locale di Napoli con il personale motociclista del Gruppo Intervento Territoriale ha svolto un’intensa attività di controllo nelle zone di piazza Garibaldi e del Molo Beverello, a Napoli. Numerosi i soggetti sanzionati tra cui due autisti di veicoli adibiti a noleggio con conducente che, sebbene autorizzati, svolgevano l’attività su piazza con autovetture sprovviste della copertura assicurativa.

A ciascun autista è stata comminata la sanzione pecuniaria di 868 euro ed entrambi i veicoli sono stati sottoposti a sequestro amministrativo. Sorpreso a svolgere il servizio in strada alla guida di una vettura scoperta dall’assicurazione di responsabilità civile verso terzi anche un tassista al quale, oltre alla sanzione pecuniaria ed al sequestro dell’autovettura, è stata ritirata la licenza in attesa delle ulteriori misure disciplinari che verranno stabilite dal competente ufficio di Corso Pubblico del Comune di Napoli. A carico di altri tassisti sono state accertate, sanzionate e successivamente segnalate all’Ufficio preposto per i conseguenziali provvedimenti disciplinari, una serie di violazioni del regolamento comunale di Corso Pubblico, come le infrazioni per l’abbigliamento non decoroso, per non aver rilasciato agli utenti la ricevuta per corsa a tariffa predeterminata, per aver prelevato passeggeri a meno di cento metri dal posteggio ove si trovavano in fila tassisti in attesa di utenti.

È stata inoltre condotta una serrata azione di contrasto al fenomeno dell’abusivismo, intercettando sei conducenti che svolgevano illecitamente un servizio di trasporto pubblico di persone con veicoli immatricolati per uso proprio. Quattro i veicoli intercettati risultati già sottoposti in precedenza a sequestro amministrativo, sia per mancata copertura assicurativa, sia per essere stati adibiti a trasporto di noleggio con conducente senza autorizzazione, per i quali si è proceduto all’affidamento al custode acquirente per la successiva alienazione, ai sensi dell’articolo 213 c. 8 del codice della strada, che prevede anche la sanzione pecuniaria di 1988 euro e la revoca della patente. Sottoposti a fermo amministrativo anche due Van utilizzati illecitamente per svolgere un parallelo ed abusivo servizio di linea nella tratta Poggioreale/Stazione Centrale. Infine gli Agenti della Polizia Locale di Napoli hanno deferito all’autorità giudiziaria competente un soggetto recidivo sorpreso nuovamente ad esercitare illecitamente il servizio di trasporto pubblico sebbene gli fosse stata revocata la patente.


Torna alla Home


Oroscopo di oggi 18 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potreste sentire un forte bisogno di esprimere le vostre emozioni e i vostri sentimenti. Prendete tempo per riflettere e cercate di trovare un equilibrio tra le vostre necessità e quelle degli altri. TORO: La vostra determinazione...
Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Un ritorno inaspettato e pieno di emozioni per Dries Mertens, l'ex attaccante del Napoli, che ha fatto visita alla città partenopea insieme alla sua famiglia durante una pausa dai suoi impegni con il Galatasaray. Mertens, che si è trasferito in Turchia nell'estate del 2022, ha colto l'occasione per fare...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...

IN PRIMO PIANO