Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Acerra

Coronavirus, ad Acerra segnalati 19 casi da rientro

Pubblicato

in



Diciannove persone sono risultate positive al tampone del ad (Napoli). Lo ha reso noto il sindaco Raffaele Lettieri, sottolineando che si tratta di casi ”da rientro” e che comunque ”potrebbero essere nel frattempo guariti, in quanto in attesa del tampone di conferma”.

La comunicazione segue una serie di polemiche degli ultimi giorni, quando le associazioni di medici locali avevano lanciato l’allarme di un incremento di casi in citta’, e la richiesta da parte del Pd locale di ”chiarimenti sulla reale situazione”. “Noi stiamo facendo la nostra parte – ha detto Lettieri – e non ci siamo fatti cogliere impreparati. I casi in citta’ sono da rientro, non c’e’ alcun focolaio locale”. Per il segretario del Pd locale, Carmine Siracusa, la nuova comunicazione del sindaco e’ pero’ ”tardiva rispetto al passato”.

”Finalmente ci ha detto come stanno le cose – ha affermato – dopo le nostre sollecitazioni. Se ci avesse pensato prima avrebbe evitato le legittime preoccupazioni della cittadinanza. Mi auguro che continui ad essere tempestivo e quotidiano l’aggiornamento delle informazioni, cosi’ come faceva durante il lockdown. Il sindaco infatti e’ un’autorita’ sanitaria, con i poteri e le funzioni che gli attribuisce la legge. Raffaele Lettieri deve sapere che questa responsabilita’ non viene mai sospesa, nemmeno da una campagna elettorale per le regionali. Il Partito Democratico, come sempre, sosterra’ tutte le decisioni che vadano nel senso di contrastare l’emergenza da Covid 19, ma ci vogliono chiarezza e senso di responsabilita’, non reticenza”.

Continua a leggere
Pubblicità

Acerra

Nigeriano latitante catturato ad Acerra

Pubblicato

in

Mercoledì pomeriggio gli agenti del Commissariato di hanno effettuato un controllo in un’abitazione di via Virgilio ad in cui hanno sorpreso Ose Okiduwa, 22enne nigeriano con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso il 1° ottobre 2019 dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Vicenza, poiché condannato alla pena di un anno, un mese e ventisei giorni di reclusione poiché ritenuto responsabile di produzione e spaccio di sostanze stupefacenti commessi nel novembre del 2018 a Vicenza.

Continua a leggere



Acerra

Afragola, bloccato dalla polizia mentre compie una rapina: arrestato

Pubblicato

in

Rione Salicelle di Afragola: 19enne arrestato per tentata rapina e porto e detenzione abusiva di armi.

Stamattina gli agenti del Commissariato di Afragola, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via delle Nazioni Unite, all’esterno di un esercizio commerciale, una persona con il volto travisato che stava puntando una pistola contro un addetto alla consegna di generi alimentari.
L’uomo, alla vista della volante, ha tentato la fuga minacciando i poliziotti con l’arma ma gli agenti lo hanno bloccato recuperando la pistola ed accertando che si trattava di arma giocattolo priva di tappo rosso.
L’uomo, un 19 enne acerrano, è stato arrestato per tentata rapina aggravata e porto e detenzione abusiva di armi.

Continua a leggere



Le Notizie più lette