In questi mesi, la mascherina è diventata parte di noi: uscire senza equivale a dimenticare le chiavi di casa o lo smartphone. È per questo che abbiamo preparato una piccola guida sui consigli da seguire e sui prodotti makeup e skincare da usare per indossare la mascherina senza fare a meno del nostro tanto amato trucco.

La mascherina può provocare alla pelle del viso rossori o infiammazioni, poiché isolando la zona della bocca e del naso, si crea umidità, come se ci fosse un clima diverso da quello esterno. Ma c’è un modo per evitare che questo accada: una perfetta pulizia e idratazione del viso.

ADS

Il primo consiglio è evitare l’esfoliazione del viso, per esempio con scrub, perché la pelle è già “stressata” dal microclima umido che si sviluppa indossando la mascherina. Le parole d’ordine devono essere idratazione e delicatezza. E, perché no, anche nutrizione.

Ideale per una profonda pulizia del viso è l’emulsione equilibrante Tea Tree di Aromatica, che aiuta a prevenire la formazione di grasso sulla pelle e mantiene costantemente la pelle pulita. Da usare mattina e sera, questa emulsione è stata studiata per essere completamente naturale, e le sue proprietà sono idratanti, lenitive e nutrienti.

La pulizia del viso è da completare con il tonico equilibrante Tea Tree, sempre di Aromatica. È un prodotto completamente naturale, adatto a tutti i tipi di pelle ma ideale per quelle davvero grasse, poiché riesce a migliorarne la grana se usato quotidianamente.

LEGGI ANCHE  Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

L’emulsione e il tonico equilibranti sono entrambi disponibili sullo shop online di Abiby Italia, e si possono usare anche se non si ha la pelle grassa ma secca o sensibile poichè, come detto, sono ottimi per una profonda pulizia della pelle. Se si ha la pelle grassa o molto grassa, invece, il consiglio è applicare, dopo l’emulsione e il tonico, una crema viso purificante.

Ad esempio, ottima quella di Lei Natura, un trattamento ideato apposta per le pelli grasse, che sembrano quasi unte, perché ha una consistenza leggera e contiene la torba moor. La torba moor è costituita da diversi strati di piante, erbe e fiori sommersi che, una volta lavorata, diventa un fango capace di purificare, rendere elastica la pelle, riequilibrare, ossigenare ed evitare la comparsa di acne e dermatiti. Insomma, un vero e proprio toccasana per la pelle del viso. È utile usare questa crema mattina e sera, tutti i giorni, dopo aver pulito a fondo il viso. La purificazione e la protezione saranno assicurate!

Riguardo al makeup, invece, è fondamentale usare fondotinta o BB cream molto leggere e idratanti. Sì al correttore, ma solo per nascondere eventuali occhiaie.

Il nostro consiglio è non usare il correttore nella zona del viso coperta dalla mascherina, poiché il clima umido che si sviluppa lì potrebbe provocare arrossamenti o seccare troppo la pelle.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Al MAV rivive il Mito di Ercole

Notizia precedente

Afragola, bloccato dalla polizia mentre compie una rapina: arrestato

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..