HomeCampaniaMaltempo nell'Avellinese: 10 famiglie evacuate a Monteforte Irpino

Maltempo nell’Avellinese: 10 famiglie evacuate a Monteforte Irpino

google news

Maltempo nell’Avellinese: 10 famiglie evacuate a Monteforte Irpino.

 

Una decina di famiglie evacuate e un centro di accoglienza allestito in una scuola per poter far fronte all’emergenza dettata dal maltempo di ieri e dalla previsioni che non sono incoraggiati. A Monteforte Irpino è stata una notte di tensione e grande lavoro per la protezione civile e i vigili del fuoco. Il genio civile ha gia’ avviato una serie di controlli sulla montagna dalla quale nel primo pomeriggio e’ cominciata una colata di fango che ha invaso tutto il centro storico, soprattutto la parte alta del paese, dove appunto sono state evacuate le famiglie. In particolare a Valloncello Oscuro dove, in localita’ Pastelle, si e’ creato un invaso in cui si sono accumulati fango e detriti, sono a rischio molte abitazioni vicine.

Il timore e’ per un costone che rischia di staccarsi e potrebbe scaricare sul paese tonnellate di materiale. La situazione viene costantemente monitorata e non si escludono altre evacuazioni. Situazione critica anche nella fraziona Celzi di Forino dove il fango ha gia’ raggiunto i primi piani delle abitazioni. Oggi scuole chiuse in molti comuni, Mercogliano, Moschino, Ospedaletto d’Aplinolo, Montoro e naturalmente Forino e Monteforte Irpino.

Per far fronte alle richieste di intervento, i vigili del fuoco del comando provinciale di Avellino hanno mobilitato tutte le squadre disponibili e richiamato anche il personale fuori servizio. La frazione Clezi di Forino e’ allagata, cosi’ come alcune strade di Montoro, soprattutto nelle zone rurali a ridosso della montagna di Pizzo San Michele.

I seminterrati e i locali terranei sono tutti allagati. La circolazione su alcune strade e’ interrotta per la presenza di fango e detriti. Anche Avellino presenta forti criticita’ soprattutto nella zona della stazione, nel rione Ferrovia, nei pressi del ponte della Ferriera e lungo via Francesco Tedesco. Il fango e i detriti impediscono alle auto di circolare e anche in queste zone si registrano gravi allagamenti. Sospesa e poi rinviata anche la prima partita di campionato dell’Avellino, che e’ sceso in campo contro la Turris. Il terreno di gioco e’ stato dichiarato impraticabile dopo che l’acqua piovana ha impedito di giocare regolarmente. Non si registrano danni alle persone, ma lo stato di allerta e’ massimo dopo che la protezione civile regionale ha prorogato l’allerta meteo portandola al livello arancione fino alle 6 di martedi’.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Pozzuoli, bar frequentato da pregiudicati: chiuso per 5 giorni

Pozzuoli, bar frequentato da pregiudicati: chiuso per 5 giorni per scongiurare un concreto pericolo per la sicurezza pubblica. Il Questore di Napoli, su proposta della...

Al via i saldi estivi, 7 italiani su 10 pronti ad acquistare

Al via i saldi estivi, 7 italiani su 10 pronti ad acquistare. Confesercenti: spesa media 243 euro a persona. La ripresa dei consumi alla prova...

Capodrise, furto di champagne per oltre 150mila euro

Capodrise, furto di champagne per oltre 150mila euro. Carcere per due cittadini albanesi. Il gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha convalidato il...

Avellino, maxi truffa con false fatturazioni: arrestato imprenditore

Avellino, maxi truffa con false fatturazioni: arrestato imprenditore. Scoperta evasione da 6,5 milioni. Scoperta maxi truffa nel settore della commercializzazione di prodotti informatici e telefonici....

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita