“Stamattina in commissione Questioni Regionali ho dato parere favorevole, in qualità di relatrice, alla proposta di legge per la tutela e la valorizzazione a favore del pomodoro San Marzano, un prodotto identitario del territorio Agro Sarnese-Nocerino.

 

È fondamentale dare importanza a prodotti storici della nostra terra e la cui lavorazione ha consentito lo sviluppo di economie locali, tradizioni e il sorgere di agglomerati rurali assolutamente da salvaguardare – a dirlo è la Senatrice M5S Virginia La Mura – La proposta di legge persegue l’obiettivo di valorizzare i territori sui quali sono presenti le coltivazioni del pomodoro San Marzano ponendo particolare attenzione al razionale sfruttamento del suolo, favorendo la creazione o la prosecuzione di nuove iniziative imprenditoriali, sostenendo il ricambio generazionale, promuovendo l’innovazione e garantendo alle imprese del settore maggiore redditività e propensione all’internazionalizzazione.

ADS

Ricordo che il pomodoro San Marzano, e la relativa produzione, hanno il certificato di Denominazione Origine Protetta (DOP) e devono rispondere a determinati requisiti presenti all’interno dell’apposito disciplinare. Tale documento riporta le caratteristiche che devono essere presenti, tra queste innanzitutto che il prodotto sia coltivato e lavorato in aziende ricadenti nel territorio indicato che include alcuni Comuni o località delle province di Salerno, Avellino e Napoli. Inoltre, possono essere incluse nella categoria San Marzano DOP solo le varietà di pomodoro San Marzano 2 e Kiros. Il disciplinare contiene anche le caratteristiche biologiche che le piante devono possedere, le relative capacità produttive e le procedure tecniche per il trattamento e la lavorazione industriale sia per i pomodori pelati interi che per quelli a filetti. Anche questo significa tutelare l’economia di interi territori, fare in modo che nessuno possa appropriarsi di eccellenze che tutto il mondo ci invidia”.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Coronavirus, minorenne di Sorrento positivo: è in isolamento con la famiglia

Notizia precedente

Caso De Laurentiis, Cristanti: ‘Irresponsabile, doveva restare a casa’

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..