HomeCronacaDroga ordinata solo via SMS, così spacciavano i 9 pusher arrestati nel...

Droga ordinata solo via SMS, così spacciavano i 9 pusher arrestati nel Salernitano

google news
napoli pusher
foto di repertorio

 

Droga ordinata solo via SMS, così spacciavano i 9 pusher arrestati nel Salernitano

Nove persone sono state raggiunte da un’ordinanza applicativa di misura cautelare nel Salernitano per reati connessi allo spaccio di sosanze stupefacenti: i provvedimenti sono stati eseguiti dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, coadiuvato dalla Squadra Mobile di SALERNO, dal Reparto Prevenzione Crimine Campania e da unita’ cinofile. L’attivita’ investigativa ha permesso di ricostruire diversi episodi di spaccio a Battipaglia e nelle aree limitrofe. Due persone, una di Battipaglia e un’altra di Pontecagnano Faiano, sono finite in carcere, altre sei agli arresti domiciliari e una e’ stata sottoposta all’obbligo di dimora. Gli indagati sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di spaccio continuato di cocaina, eroina e marijuana. Gli accertamenti sono partiti nel dicembre 2018 in seguito a una rapina commessa in un esercizio pubblico a Battipaglia. Nel corso delle indagini sono state tratte in arresto in flagranza di reato cinque persone e sono stati sequestrati quantitativi di diverse sostanze stupefacenti.

Altre 14 persone, invece, sono state denunciate per possesso di stupefacenti per uso personale. Le quantita’ complessive di droga sequestrata, tra cocaina, eroina e marijuana, hanno abbondantemente superato il chilo. Gli investigatori hanno acquisito diversi elementi di prova, tra cui conversazioni audio e immagini video, oltre ai sequestri di sostanze stupefacenti e ai provvedimenti pre-cautelari ed amministrativi adottati in flagranza di reato. Dalle indagini, inoltre, e’ emerso che i destinatari delle misure cautelari comunicavano soltanto via sms per accordarsi con gli acquirenti sulle cessioni di stupefacenti.

Fabio Testa
Fabio Testa
Fabio Testa, 28 anni, laureato in sociologia. Appassionato della cultura napoletana e dei fenomeni della tradizione popolare. Gli piace il cinema d'autore. E' grande tifoso del Napoli

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Napoli, positivo al covid aggredisce infermiere che gli nega la pizza

Napoli. Positivo al Covid, pretendeva di mangiare una pizza nei locali del pronto soccorso dell'ospedale Vecchio Pellegrini. All'intervento dell'infermiere, che ha spiegato al paziente che...

Avellino, cercatore di funghi precipita in un dirupo: allertati i soccorsi

Avellino. Un uomo di 50 anni è precipitato in un dirupo di circa 150 metri mentre cercava funghi in località Acqua delle vene, nel...

Barra, la strana coppia: un agnello e un pitbull a guardia di cocaina e tritolo.

Barra, la strana coppia: un agnello e un pitbull a guardia di cocaina e tritolo. E' l'incredibile scoperta fatta daiCarabinieri in un'aiuola del quartiere Via...

Camorra&Rifiuti, sequestro beni da 4 milioni di euro ad imprenditore legato al clan Zagaria.

Camorra&Rifiuti: sequestro beni da 4 milioni di euro ad imprenditore legato al clan Zagaria. La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito un decreto di sequestro beni,...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita