Coronavirus, calano ancora i contagi in Italia: sono 1587, ma aumentano le terapie intensive

SULLO STESSO ARGOMENTO

Coronavirus, calano ancora i contagi in Italia: sono 1587, ma aumentano le terapie intensive.

Cala il numero di nuovi contagi da coronavirus insieme ai decessi e ai ricoverati con sintomi. Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati registrati 1.587 nuovi casi contro i 1.638 di ieri. In calo anche i tamponi che sono passati dai 103.223 di ieri agli 83.428 di oggi. I morti sono 15 contro i 24 di ieri, con il totale delle vittime da inizio emergenza che arriva quindi a 35.707.

Dal bollettino quotidiano del ministero della Salute si apprende inoltre che il totale dei dimessi/guariti e’ pari a 218.351 (+635), mentre il totale degli attualmente positivi sale a 44.098 (+937). Al momento sono 2.365 i ricoverati con sintomi, 15 in meno di ieri, mentre in terapia intensiva si trovano 222 persone con un incremento di cinque. Sono poi 41.511 i positivi che si trovano in isolamento domiciliare.

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, le regioni dove e’ stato registrato il maggior numero di nuovi casi sono la Lombardia (211), il Veneto (173), la Campania (171) e il Lazio (165). L’Abruzzo e’ l’unica regione a contagi zero, ma si registrano meno di dieci nuovi casi in Valle d’Aosta (3), Basilicata (6) e Molise (1).



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Coronavirus in Italia 5456 nuovi contagi e 26 morti: Lombardia sempre oltre i 1000

Coronavirus, lieve flessione per il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore in Italia: sono 5.456. Ieri erano stati 5.724.   Il totale dall'inizio della pandemia è ora di 354.950. Lo comunica il ministero della Salute. I dati riferiti dal ministero della salute e dalla Protezione civile indicano che...

Coronavirus, nuovo aumento di contagi in Italia: oggi 2677 e 28 morti

Coronavirus, nuovo aumento di contagi in Italia: oggi 2677 e 28 morti. In aumento i contagi da Covid nel nostro Paese: sono 2.677 i nuovi casi contro i 2.257 di ieri, ma con 99.742 tamponi, quasi 40mila in piu'. Il totale sale cosi' a 330.263. In aumento anche i decessi,...

CRONACA NAPOLI