Brusciano, 4 pusher arrestati dai Carabinieri. beccati mentre cedevano marijuana e crack in strada

SULLO STESSO ARGOMENTO

4 le persone arrestate dai carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna e delle stazioni di Somma Vesuviana e Brusciano per spaccio di stupefacenti: Vincenzo Pistuggia (38enne di Brusciano), Antonio Sarrubba (27enne di Brusciano), Francesco Pasquale Tornincasa (27enne di Brusciano) e Angelo Scherma (31enne di scampia), tutti già noti alle forze dell’ordine.

Durante un servizio antidroga disposto dal Comando Provinciale di Napoli, i 4 sono sono stati sorpresi in strada – tra i palazzi del complesso popolare “ex lege 219/1981” – a cedere dosi di stupefacente a 5 giovani del posto poi segnalati come assuntori alla Prefettura.

Perquisiti sono stati trovati in possesso di complessivi 13,92 grammi di marijuana, 1,66 di crack e 1099 euro in contante ritenuto provento di spaccio. Tutti gli arrestati sono stati tradotti al carcere di Poggioreale.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Castello di Cisterna: Drive-through della droga, operativo 24 ore su 24

I Carabinieri hanno arrestato un 59enne e sequestrato crack, hashish e cocaina in una baracca fatiscente dietro una Mercedes malconcia. La baracca, protetta da pali di legno invecchiati e una lamiera arrugginita, si trovava in un cortile nascosto in via Silvio Pellico a Castello di Cisterna. Nonostante il degrado, all'interno...

Malagò: “Vicenda Inter? Sono i rischi dei fondi. Ma per il tifoso cambia poco…”

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha commentato la delicata situazione finanziaria dell'Inter durante un'intervista a 'Radio Anch'io Sport' su Rai Radio 1. "Per il grande pubblico è paradossale, il tifoso si chiede 'ma che sta succedendo?'. Si legge che ci sono serissimi problemi a rimborsare questo tipo di...

CRONACA NAPOLI