A inizieranno a breve, in via Vigliena, i lavori per la realizzazione di 71 di edilizia residenziale sociale, destinate alle fasce più deboli.

Il progetto prevede la realizzazione di un complesso residenziale con annessi servizi integrati (spazi collettivi ad uso polifunzionale, spazi pubblici con connessione wi-fi, un punto ristoro, aree verdi e una terrazza ricreativa per attività ludiche e culturali), finalizzati alla costruzione di un senso di comunità e di appartenenza, attraverso la realizzazione di luoghi di incontro e di socializzazione. Il 50% degli alloggi saranno dati in affitto con canoni calmierati per un periodo non inferiore ai 10 anni, e il restante 50% sarà acquistabile con un piano di riscatto dai soggetti rientranti in categorie agevolate. L’intervento, realizzato totalmente a carico del privato, rappresenta un progetto organico di ristrutturazione di edilizia residenziale sociale che va a completare un più ampio piano di riqualificazione urbana dell’area di Vigliena.

LEGGI ANCHE  Il Santo del giorno: Santa Cecilia

“Con questo intervento – si fa sapere dagli assessorati comunali al Welfare e Diritto all’abitare e all’Urbanistica, – l’Amministrazione de Magistris intende dare una risposta concreta ai bisogni dell’abitare, con particolare attenzione alle coppie, agli anziani, alle famiglie in difficoltà, creando una importante sinergia tra pubblico e privato per la realizzazione di nuovi spazi di condivisione e partecipazione e restituendo, in questo modo, alla fruizione pubblica e collettiva una parte del territorio di Vigliena”.

ADS



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

    De Laurentiis: “Koulibaly al City? Non vogliono parlare con noi”.

    Notizia precedente

    Barcellona, la stampa spagnola: in arrivo comunicato di Messi alla Liga

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..