Seguici sui Social

Coronavirus

Covid a Baronissi: quattro nuovi contagi

PUBBLICITA

Pubblicato

il

baronissi

Sono quattro i cittadini residenti nel comune di Baronissi ad esser risultati positivi al COVID 19. L’Aggiornamento proviene dall’Asl di Salerno. Tre di questi, P.C., C.G., L.C, sono rientrati da Malta. A.D. sono le iniziali della quarta persona risultata affetta da coronavirus.

A comunicarlo è l’amministrazione comunale: “Si raccomanda a tutti di indossare la mascherina protettiva, di osservare il distanziamento sociale, di evitare assembramenti, di curare rigorosamente l’igiene personale.” Scrivono dalla pagina social ufficiale del comune.

Dalle ultime dichiarazioni da parte dei sindaci di Battipaglia e Montecorvino Pugliano, invece, sembrerebbe non ci siano nuovi casi di coronavirus nei loro comuni.

Il sindaco del comune di Angri, Cosimo Ferraioli, nel corso di una diretta Facebook ha invece annunciato che nel suo comune ci sono altri due casi positivi, che costituiscono un nuovo focolaio di covid. Al momento, i casi positivi ad Angri sono sei.

LEGGI ANCHE  Covid, in Campania 1009 positivi e 7 morti. Il rapporto al 6,17%

“Il primo gruppo, quattro persone, è un nucleo familiare di nostri concittadini, non legati a strutture ricettive di Sant’Antonio Abate – ha detto il sindaco – Oggi, invece, un altro focolaio: due persone positive che rientrano dall’estero. La situazione potrebbe di nuovo diventare critica, non possiamo sottovalutare la pericolosità, altrimenti dovremo attuare nuovi provvedimenti restrittivi”. Ha dichiarato il sindaco Ferraioli.



Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

Vaccini, oltre 972mila persone vaccinate in Italia. Campania prima col 92,4%

Pubblicato

il

Vaccini, oltre 972mila persone vaccinate in Italia. Campania prima col 92,4%.

Sono 972.099 le somministrazioni dei vaccini anti-Covid secondo il report di questa mattina del ministero della Salute. Il numero è pari al 64.4% delle dosi consegnate finora, che sono 1.455.675.

La regione con il rapporto piu’ alto tra somministrazioni e vaccini consegnati e’ la Campania (92,4%), quella con il piu’ basso la Calabria (39,4%). Sono stati vaccinati 734.969 operatori sanitari e sociosanitari, 155.865 tra personale non sanitario e 81.265 ospiti di strutture residenziali assistite.
A due settimane dall’inizio delle vaccinazioni anti Covid-19, che hanno coinvolto a oggi oltre di 972 mila adulti in Italia, sono cominciati gli studi clinici per testare il vaccino in eta’ pediatrica. Attualmente i due vaccini autorizzati in Europa dall’Ema sono quelli di Pfizer/BioNTech e di Moderna. Il primo non puo’ essere iniettato a bambini e ragazzi al di sotto dei 16 anni e il secondo ai minori di 18.

Continua a leggere

Le Notizie più lette