Coronavirus, effetto La Sonrisa in Campania: 29 nuovi positivi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono 29 i casi di coronavirus in Campania nelle ultime 24 ore, 25 dei quali collegati al focolaio di Sant’Antonio Abate, dove i contagiati appartengono a uno stesso nucleo familiare.

 

Il dato e’ dell’Unita’ di crisi della Regione su 1.333 tamponi, e porta il totale dei positivi a 5.143 su un totale tamponi pari a 352.838. Nessun nuovo decesso, per cui il totale resta a quota 440, e 7 i nuovi guariti, che portano il totale a 4.279.

Secondo dati dell’Asl Napoli 3 Sud a Sant’Antonio Abate ci sono 27 casi di positivita’ al Covid-19, tutti riconducibili a proprietari e dipendenti de La Sonrisa e dell’hotel Villa Palmentiello; 20 di questi sono di residenti a Sant’Antonio Abate, 16 dei quali abitano in via Croce di Gragnano. Il sindaco, Ilara Abagnale, ha usato Fb per informare i suoi concittadini. “Il caso che ha interessato la famiglia Polese come ben potrete comprendere, e’ diventato di dominio pubblico proprio per il timore comune che abbia potuto coinvolgere non solo i componenti della famiglia ma anche tutti coloro che nelle ultime settimane hanno frequentato l’attivita’ riconosciuta sotto la denominazione sociale La Sonrisa, risuonante anche oltre i confini campani”, ha scritto.

    La famiglia Polese ha subito adottato la quarantena, e Asl e Comune stanno provvedendo a ricostruire la rete di contatti degli attuali positivi. Nessun dipendente della struttura e’ stato contagiato, riferisce il primo cittadino. I Polese e i loro congiunti “sono in isolamento domiciliare e non stanno avendo assolutamente piu’ alcun contatto con l’esterno. Con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, abbiamo deciso di chiudere l’attivita’ con annesso l’intero perimetro circoscritto a quest’ultima, compreso delle abitazioni in cui risiedono i contagiati.

    Di riflesso, poiche’ compresi nel perimetro delimitato, tutte le persone residenti nel tratto di via croce Gragnano saranno sottoposti all’obbligo di isolamento domiciliare per il periodo descritto all’interno dell’Ordinanza regionale. Allo stesso modo, abbiamo deciso di chiudere l’attivita’ Villa Palmentiello poiche’ anche presso la stessa sono stati riscontrati due casi positivi, appartenenti anch’essi al focolaio sopra descritto”.



    Torna alla Home

    telegram

    LIVE NEWS

    Oroscopo oggi la giornata segno per segno

    Oroscopo oggi le previsioni dello zodiaco per il 4 marzo

    Boscotrecase, muratore ucciso dal suo capomastro per un lite di lavoro

    Si è costituito l'assassino di #GaetanoAriosto ucciso nel pomeriggio di oggi sul cantiere di lavoro a Boscotrecase. Si tratta di un uomo di Torre Annunziata

    CRONACA NAPOLI