Coronavirus: Fials Salerno, continua la battaglia per Ruggi d’Aragona e centri convenzionati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Coronavirus: Fials Salerno, continua la battaglia per Ruggi d’Aragona e centri convenzionati

La Fials Salerno ha fatto sapere che “continua a condurre una battaglia sul fronte dell’emergenza Coronavirus”. Due le proposte portate avanti dal sindacato: “riattivare un servizio di dermatologia presso l’ospedale di Salerno e confermare l’assistenza ai centri convenzionati anche per i prossimi mesi”. I dettagli saranno resi noti in una conferenza stampa giovedi’ alle ore 11 presso l’aula “Trotula de Ruggiero” del plesso amministrativo dell’ospedale di Salerno “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” (Via San Leonardo). Prenderanno parte i vertici della Fials salernitana.






LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE