HomeCronacaDa Napoli ad Amalfi per la truffa delle cravatte: arrestato

Da Napoli ad Amalfi per la truffa delle cravatte: arrestato

google news

Spacciandosi per un vecchio collega di lavoro, si era fatto consegnare 400 euro in contanti per poi darsi alla fuga.

I carabinieri della Compagnia di Amalfi, con il supporto dei militari della Compagnia di Napoli-Stella, hanno arrestato un 47enne di origini partenopee per truffa aggravata ai danni di un anziano. Il fatto era avvenuto prima del lockdown ad Amalfi. La vittima, un 79enne del posto, era stato avvicinato dall’uomo all’uscita dell’ufficio postale. Dopo un lungo colloquio, il 47enne aveva offerto in regalo all’anziano alcune cravatte, da lui definite di pregevole fattura e realizzate dalla ditta della moglie. Poi, con la scusa di aver problemi di prelievo con il proprio bancomat, si era fatto consegnare 400 euro, per poi allontanarsi a bordo della sua macchina.

I carabinieri, attraverso le immagini delle telecamere, sono riusciti a individuare la targa dell’auto e il proprietario, risalendo all’autore del reato. L’uomo pochi giorni prima era stato denunciato a Sorrento per aver commesso lo stesso tipo di reato e con lo stesso modus operandi. La posizione del 47enne e’ stata aggravata anche dal fatto che, al momento della notifica del provvedimento da parte dei carabinieri, in seguito a perquisizione sono state rinvenute altre 52 cravatte della stessa foggia e fattura di quelle usate per commettere la truffa. L’uomo e’ finito ai domiciliari.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Salerno, lavori alla Galleria Porta Ovest: da oggi i divieti per i mezzi pesanti

Nelle scorse settimane, la Prefettura di Salerno è stata interessata dalla ripresa dei lavori relativi al completamento della galleria “Porta Ovest”, preannunciata dal Ministero...

Paziente positivo al Covid curato con funghi, via al processo a medico no vax

Paziente positivo al Covid curato con funghi, via al processo a medico 'no vax' il ginecologo Roberto Petrella. Si è aperto al tribunale di Teramo,...

Crispano, pizzo del tre per cento sui lavori: presi 2 esattori del racket

Crispano, pizzo del tre per cento sui lavori: presi 2 esattori del racket. Nella mattina odierna, presso i comuni di Crispano e Frattaminore , i...

Da Napoli a Gaeta per truffare anziani: denunciato

Una giovane di Napoli è stato denunciato dai carabinieri per la classica truffa del nipote in cui è rimasta vittima un'anziana di Gaeta. Alla sua...
spot_img

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita