HomePrimo PianoSconto di pena di 11 anni di carcere al pentito Genny a'...

Sconto di pena di 11 anni di carcere al pentito Genny a’ carogna

google news

Sconto di pena di ben 11 anni di carcere in Appello per Gennaro De Tommaso, alias Genny a ‘ carogna ex storico capo dei Mastiff della Curva A del Napoli e da qualche anno collaboratore di giustizia.

 

Il suo gruppo familiare importava fiumi di cocaina dall’Olanda e il suo sogno era quello di produrre la droga a Napoli. E’ in carcere da tre anni e ieri i giudici della quarta Corte di appello del Tribunale di Napoli, presidente Toscano, gli hanno comminato una pena di 7 anni di carcere per traffico internazionale di droga. Il pg ne aveva chiesti 16 di anni di carcere. In primo grado di anni di carcere ne aveva avuti 18. Dallo scorso anno sta collaborando con la giustizia con la contrarietà dei suoi familiari che lo hanno disconosciuto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: ESCLUSIVA. Si è pentito Genny a carogna

I verbali di Genny a’ carogna:’Litigai con Lavezzi, chiedemmo l’assunzione di Grava e incontrai De Laurentiis

Ecco tutte le altre condanne: 5 anni e un mese (erano stati chiesti 7 anni) Alessandro Caldiero, 34enne che in primo grado aveva rimediato 8  anni; 4 anni e 9 mesi (invece di 6
anni e 4 mesi) per Gennaro Cocozza, 42enne che aveva rimediato 7 anni e 4 mesi; 5 anni e 4 mesi (invece di 7 anni e 8 mesi per Vincenzo Gravina, 50enne che aveva rimediato 8 anni e 8 mesi; 5 anni e 5 mesi per Guido Sorge, 54enne che aveva ‘incassato’ 8 anni e 8 mesi; 2 anni (invece di 2 anni e 8 mesi) per Giuseppe Conte, 39enne di Brezza nel Casertano che aveva rimediato 3 anni; 4 anni e 9 mesi (invece di 6 anni e 4 mesi) per Pasquale D’Amore, che aveva rimediato 7 anni e 4 mesi; 19 anni e 10 mesi in continuazione (il pg aveva chiesto 19 anni solo per questo processo) per Giovanni Orabo -, che era stato condannato a 20 anni; 4 anni e 9 mesi (invece di 6 anni e 4 mesi) per Salvatore Scialò, che che aveva ‘incassato’ 7 anni e 4 mesi; 4 in continuazione (il pg aveva chiesto 3 anni solo per questo processo) per Mario Cossentino, 50enne di Villa Literno che aveva rimediato 4 anni; 4
anni e 5 mesi (invece di 5 anni e 4 mesi) per Francesco Guarino, 38 enne che aveva rimediato 8 anni e 8 mesi; 9 anni (in primo grado 11 anni e 4 mesi) per Mariano Esposito, 29enne già condannato a 12 anni; 5 anni e 5 mesi (invece di 7 anni e 4 mesi) per Marco Contardo, 34enne che aveva rimediato 8 anni e 8 mesi;12 anni e 4 mesi (invece di 15) per Gaetano De Tommaso, a cui erano stati inflitti 20 anni; 9 anni e 2 mesi in continuazione per Francesco Licciardi; e 9 anni in continuazione per Lucio Migliaccio.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno.Leone fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 2 luglio è quello del Leone Ariete Forti tensioni in famiglia specie con quella acquisita, le prese di posizione dall’alto...

Pianura, il cadavere ritrovato è di Andrea Covelli: ma la famiglia non ha voluto riconoscerlo

E' di Andrea Covellii il cadavere ritrovato nel tardo pomeriggio nelle campagne di Pianura anche se la famiglia non ha voluto riconoscerlo. Sul cadavere, in...

Ischia, senza acqua zona porto e serrara fontana per blackout

Ad Ischia un blackout sta causando problemi idrici : senza acqua la zona porto e serrara fontana. Un improvviso blackout elettrico sta provocando lo...

Napoli, negli ospedali acqua gratis ai degenti per il troppo caldo

Bottiglie d'acqua gratuite il caldo estremo

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita