Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Salerno e Provincia

Maxi rissa tra extracomunitari a Sarno, avviata indagine dalle forze dell’ordine

Pubblicato

in



Il gruppo, in via Laudisio, sarebbe presto venuto alle mani, tra di loro, con il coinvolgimento di almeno venti persone

Maxi rissa giorni fa a , in pieno centro storico. Calci, pugni e bottiglie rotte utilizzate come armi. Il tutto poco dopo le 22, mercoledì scorso, con protagonisti – secondo i bene informati – tutti extracomunitari. Il gruppo, in via Laudisio, sarebbe presto venuto alle mani, tra di loro, con il coinvolgimento di almeno venti persone.

Diverse persone, resesi conto di quanto stava accadendo, hanno lanciato più di una segnalazione alle forze dell’ordine. Ma quando carabinieri e polizia sono giunti sul posto, non hanno trovato nessuno dei coinvolti, che aveva già pensato di dileguarsi. Non è il primo episodio che avviene lungo quel tratto di strada, ma intanto i cittadini – specie chi vive in prossimità del luogo dove è scoppiata la rissa – chiedono ulteriori controlli e sistemi di videosorveglianza

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio

Coronavirus, positivo giocatore della Salernitana: ‘Ma lontano dalla squadra’

Pubblicato

in

salernitana

Coronavirus, positivo giocatore della Salernitana: ‘Ma lontano dalla squadra’. Test a ridosso della partita di Coppa Italia, gli altri tutti negativi.

 

“L’U.S. Salernitana 1919 comunica che dai nuovi tamponi effettuati questa mattina dal gruppo squadra un tesserato e’ risultato positivo al Covid-19”. Lo ha comunicato la societa’ campana che, allo stesso tempo, ha precisato “che il tesserato non ha avuto contatti con il gruppo squadra da domenica”. Tutti gli altri tamponi sono, invece, risultati negativi.

La notizia e’ arrivata pochi minuti prima del fischio d’inizio di Salernitana- Sud Tirol, valida per il secondo turno di Coppa Italia. Nella serata di ieri, invece, il club campano aveva comunicato “che non c’e’ stata alcuna positivita’ accertata all’interno del gruppo squadra bensi’ due tamponi dovranno essere ripetuti in quanto il materiale prelevato e’ risultato insufficiente ai fini di una diagnosi”.

Continua a leggere



Salerno e Provincia

Sequestrati nel Salernitano quattro chili di hashish

Pubblicato

in

Un meccanico 58enne insospettabile, originario di Polla, in provincia di Salerno, e’ stato arrestato dai carabinieri che hanno rinvenuto 4 chili di hashish nascosti in un sacco all’interno della mansarda dell’abitazione dell’uomo.

Dopo averlo fermato per strada per controlli di routine, i militari, agli ordini del capitano Paolo Cristinziano, si sono insospettiti per il nervosismo dimostrato dal meccanico. Si e’ quindi proceduto alla perquisizione domiciliare e si e’ scoperto cosi’ la sostanza stupefacente suddivisa in 40 panetti. La droga, posta sotto sequestro, se immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 40 mila euro.

Continua a leggere



Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette