Graduatorie PSR Campania, Petracca e Picarone: ‘Successo per le misure, risorse da riprogrammare per nuovi finanziamenti’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli – I presidenti della Commissione Agricoltura e della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale della Campania, Maurizio Petracca e Francesco Picarone, a seguito della pubblicazione della graduatoria della misura PSR 4.1.1. e in vista della imminente pubblicazione delle misure connesse al P.I.G. – Progetto Integrato Giovani, considerato l’elevato numero di progetti idonei non finanziabili con le risorse assegnate, hanno sottoposto alle Commissione Agricoltura una risoluzione indirizzata alla Giunta Regionale della Campania che è stata approvata all’unanimità e condivisa dai rappresentanti regionali delle organizzazioni di categoria presenti alla seduta che si è svolta questa mattina presso l’Aula Consiliare “Giancarlo Siani” del Consiglio Regionale della Campania, assumendo un indirizzo in linea, peraltro, con le considerazioni espresse a più riprese dallo stesso Presidente De Luca.

«Questa Commissione – si legge nel testo del documento approvato all’unanimità e condiviso dalle associazioni di categoria –  impegna l’Amministrazione Regionale a reperire ulteriori risorse per finanziare altri progetti idonei, comunque validi ed importanti per migliorare la competitività dell’intero comparto agroalimentare regionale, sia dalla riprogrammazione delle risorse non utilizzate che dal trascinamento sul nuovo programma, nonché da altri programmi di spesa. Si sollecita altresì l’attenzione, per uno sviluppo armonico dei territori, anche per gli investimenti avanzati dai Comuni per le aree interne, ove sussistano overbooking meritevoli di attenzione, almeno in termini di trascinamento o di risorse reperite in altri programmi, con particolare riferimento alla misura 7 relativa ai Borghi e alla tipologia d’intervento 8.3.1 relativa alla riqualificazione dei valloni.

«Con la pubblicazione delle graduatorie definitive per la 4.1.1 e con l’imminente pubblicazione di quelle relative al Progetto Integrato Giovani, che avverrà ad inizio della prossima settimana – dichiarano il presidente Petracca ed il presidente Picarone – si chiude un iter complesso e lungo,  caratterizzato dal successo che ha avuto questo intervento in termini di numero di domande, un percorso che ha coinvolto le strutture provinciali della Direzione Generale Politiche Agricole, in un sforzo comune grazie all’operato della task force voluta dal Presidente De Luca. Un risultato da troppo tempo aspettato dalle imprese agricole campane e dalle organizzazioni di categoria che hanno lavorato in un clima di collaborazione. Le dotazioni finanziarie delle misure sono insufficienti per finanziare tutti i progetti considerati idonei. Da qui la necessità di reperire altre risorse, in linea con quanto più volte sostenuto dal presidente De Luca. Con la risoluzione approvata questa mattina si traccia un percorso che, in tempi contenuti, fornisce risposte concrete ai tanti operatori del settore, in particolare giovani, che intendono trovare nell’agricoltura una prospettiva occupazionale stabile e duratura».

 


Torna alla Home


Il Napoli riceve buone notizie dall'infermeria in vista dell'importante anticipo in casa contro l'Empoli, con il tecnico Calzona che può contare sul ritorno di alcuni giocatori chiave. Dopo aver trascorso una giornata di riposo a causa di una gastroenterite, Kvaratskhelia è tornato a lavorare in gruppo con i suoi...
Giovedì 18 aprile alle ore 19.00 si terrà un reading al tramonto sul belvedere del Monte Echia con una lettura pubblica della dichiarazione europea sulla ciclabilità che ad inizio mese il Consiglio, la Commissione e il Parlamento europeo hanno firmato. Si tratta di un passo storico che segna per la...
In Campania, su 140 comuni monitorati destinatari di beni immobili confiscati, il 66% pubblica l'elenco sul proprio sito web, un miglioramento rispetto all'anno precedente. Il Report "RimanDATI" di Libera Libera ha presentato il terzo Report nazionale sulla trasparenza dei beni confiscati in collaborazione con il Gruppo Abele, l'Università di Torino...
Il Museo del Calcio Andrea Fortunato è lieto di annunciare l'arrivo di un nuovo pezzo d'eccezione nella sua collezione già ricca di storia e gloria calcistica. Nella prestigiosa sala tra le maglie dei grandi campioni, si unisce ora un nuovo gioiello: la maglia di Kylian Mbappé, l'attaccante fenomeno del...

IN PRIMO PIANO